Maltagliati di grano saraceno ai funghi e zucca

Il grano saraceno è un alimento molto proteico e  con moltissime proprietà, tra le quali : contiene  zinco, potassio, rame, fosforo, selenio , numerose vitamine e antiossidanti, è utile per il sistema cardiovascolare , aiuta a combattere il colesterolo;

non è un cereale ma una pianta erbacea e quindi  può essere consumato anche da chi soffre di celiachia , si trova in commercio in chicchi e anche in farina .

In questa ricetta, per realizzare la pasta, non l’ho usato puro ma insieme alla farina di semola .

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

per la pasta

  • farina di semola 180 g
  • Farina di grano saraceno 120 g
  • Acqua q.b.

per il condimento

  • Funghi porcini 300 g
  • Zucca 150 g
  • cipolla mezza
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo ciuffo

Preparazione

  1. Prepariamo la pasta

    Mettiamo nella planetaria le farine miscelate tra di loro

    avviate la planetaria con il gancio  a velocità bassa aggiungendo poco per volta l’acqua  finchè il composto risulterà liscio  ed elastico,

    (l’impasto si può fare anche a mano nel modo tradizionale)

    Avvolgete nella pellicola l’impasto e lasciate riposare almeno un ora.

    Trascorso il tempo spianate l’impasto con il mattarello oppure con la sfogliatrice per ottenere una sfoglia non troppo sottile ,

    Tagliate la  sfoglia a strisce di circa 2 cm  e poi  losanghe senza stare attenti alla precisione  , il nome deriva proprio dalla loro forma imperfetta !

     

  2. Prepariamo il condimento

    Puliamo i funghi con un panno umido e togliamo eventuali parti non commestibili  o macchiate ,

    tagliamoli a pezzetti e mettiamoli a soffriggere in una padella  con la cipolla e l’aglio tritati ,

    saliamo, pepiamo  e facciamo cuocere qualche minuto a fuoco vivace.

    Togliamo i funghi dalla padella e versiamoci dentro la zucca  sbucciata e tagliati a cubetti piccoli,  aggiungiamo il sale, e  il pepe,  rosoliamo qualche minuto e mettiamo qualche cucchiaio di acqua o brodo per ammorbidire la zucca .

    Quando la zucca sarà cotta uniamo  i funghi già cotti , lasciamo insaporire un minuto e spegniamo il fuoco.

    Prendiamo metà del condimento e frulliamo con il mixer  fino ad ottenere  una crema.

     

  3. Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata,

    scoliamo lasciando però un poco di acqua di cottura ,

    versiamo la pasta nella padella del condimento, aggiungiamo anche la crema di funghi e zucca e mantechiamo qualche minuto per farla insaporire bene aggiungendo del brodo o acqua di cottura se necessario.

    Servite calda con una spolverata di  prezzemolo tritato .

     

Precedente Torta vegan light al cacao Successivo Plumcake light con mele e amaretti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.