Crea sito

Gnocchi di melanzane

Ecco un modo diverso per gustare le melanzane, un primo piatto semplice e dal gusto molto delicato, condito semplicemente con un sughetto a base di pomodorini e una abbondante spolverata di ricotta salata, nell’insieme è quasi una “norma” rivisitata, un po diversa.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

per gli gnocchi

  • 400 gmelanzane
  • 150 gfarina 00 (dipende dall’umidità delle melanzane)
  • 1tuorlo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

per il condimento

  • 200 gpomodorini
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • fogliebasilico
  • q.b.ricotta salata
per il condimento

Preparazione

  1. Lavate le melanzane, togliete la punta, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e mettetele sulla placca da forno rivestita di carta forno.

    Cuocetele a 200° per circa 40 minuti.

    Fatele raffreddare, ricavate la polpa di melanzana aiutandovi con un cucchiaio e mettetela a scolare in un colino, schiacciate bene la polpa per fare uscire quanta più acqua di vegetazione possibile.

  2. Versate la polpa delle melanzane in una ciotola,

    aggiungete il tuorlo, la farina, un pizzico di sale e pepe.

    Iniziate ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo (la quantità di farina è variabile, se le melanzane sono rimaste molto umide la quantità va aumentata finchè il composto non sarà più appiccicoso ma ancora morbido).

    Trasferire impasto sulla spianatoia infarinata ricavate un panetto,

    formate dei cilindretti e poi tagliateli a piccoli tocchetti.

    Sistemate gli gnocchi su un vassoio infarinato .

    Mettete in una pentola l’acqua per cuocere gli gnocchi,

    nel frattempo preparate il condimento facendo imbiondire lo spicchio d’aglio in una padella,

    aggiungete i pomodorini lavati asciugati e tagliati in quattro parti, aggiustate di sale e fate cuocere a fuoco vivace e il basilico.

    Quando l’acqua bolle, mettete il sale e cuocete gli gnocchi finchè verranno a galla,

    scolateli e ripassateli in padella con il sugo dei pomodorini e qualche cucchiaio di acqua di cottura.

    Servite caldi con ricotta salata grattugiata.

Variazioni

Se volete rendere più ricchi gli gnocchi aggiungete all’impasto del formaggio grattugiato e del basilico tritato.

Il condimento può variare a vostro piacimento.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.