Crea sito

Pasta con zucchine in vasocottura

La pasta con zucchine in vasocottura che delizia. Cotta alla metà del suo tempo di cottura, arricchita con panna e prosciutto e senza sporcare nulla! Molto spesso, voi lettori, sia nel gruppo di assistenza, che ai corsi di vasocottura, mi chiedete come cuocere la pasta in vasocottura al microonde. Così ho pensato di accontentarvi ma con una premessa: la pasta in vasocottura non possiamo conservarla. Il principio è uguale alla cucina tradizionale, non conserveremmo mai un piatto di pasta per una settimana. Essendo un amido continuerebbe a cuocere o, meglio, a scuocere. Rimane il fatto che possiamo cuocere la pasta con la tecnica della vasocottura per sfruttare la possibilità di cuocerla alla metà del tempo, senza sporcare nulla e “conservarla” per circa 5-6 ore. Questo potrebbe tornare utile quando vogliamo lasciare ai nostri ragazzi un primo piatto e noi non saremo a casa. Devo dire che a mia figlia è piaciuta molto e non si è accorta che l’avevo cotta in vasetto. Per prima cosa ho scelto delle farfalle con un tempo di cottura da 14 minuti, poi ho precotto delle fettine di zucchine, giusto per dare un po’ più di gusto. Ho messo tutto in un vasetto, aggiungendo del prosciutto cotto, olio e acqua. Una volta cotta la pasta e lasciata riposare, ho aperto il vasetto e ho aggiunto un bel cucchiaio di panna e un cucchiaino di formaggio grattugiato. Una ricetta molto semplice ma ricca di gusto.

Adesso andiamo a preparare la pasta con zucchine in vasocottura…

pasta zucchine in vasocottura
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 6 + 5 per le zucchine Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 60 g Pasta
  • 120 ml Acqua
  • 1 Zucchina
  • 1 fetta Prosciutto cotto
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 2 foglie Basilico
  • 1 cucchiaio Panna fresca liquida
  • 1 cucchiaino Grana padano (grattugiato)
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Lavate e spuntate la zucchina, affettatela e mettetela in un vasetto da 500 ml, aggiungete l’olio e mescolate. Inserite il vasetto aperto nel microonde e fate cuocere per 5 minuti. In alternativa potete usare il piatto crisp, per dare alle zucchine un effetto rosolato.

     

  2. Versate nel vasetto la pasta, l’acqua, il sale, il prosciutto tagliato a pezzetti e il basilico spezzettato, aggiungete le zucchine e mescolate bene.

    Pulite il bordo del vasetto, chiudete e agganciate.

    Programmate il microonde a 750 watt, per 6 minuti, inserite il vasetto e avviate la cottura. Al termine della cottura togliete il vasetto dal microonde con la dovuta cautela, avvolgendolo in una canovaccio e agitate dolcemente durante il riposo. La pasta con zucchine in vasocottura dovrà riposare per almeno 20 minuti, durante il riposo si ultimerà la cottura e si formerà il sottovuoto.

  3. Adesso la pasta cotta in vasetto è pronta, potete lasciarla chiusa nel vasetto per circa 5-6 ore. Nel momento in cui vorrete portarla in tavola vi basterà sganciare, mettere il vasetto in microonde e avviare alla stessa potenza impiegata per cuocere per circa 3 minuti. Il calore che si svilupperà all’interno toglierà il sottovuoto e scalderà la pasta. Sfornate il vasetto e aggiungete la panna e il formaggio, mescolate bene e servite.

    Spero che la ricetta della pasta con zucchine in vasocottura vi tornerà utile per gestire i pasti della famiglia o per poter gustare un primo piatto senza accendere i fornelli.

     

Dove potete trovarmi…

Se la mia versione della tecnica di vasocottura al microonde vi incuriosisce e volete ricevere assistenza gratuita per iniziare, iscrivetevi nel mio gruppo DAL TEGAME AL VASETTO.

SEGUITEMI SULLA PAGINA FACEBOOK per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.