Crea sito

Frittelle di cavolfiore al microonde

Frittelle di cavolfiore al microonde? Ecco la ricetta per renderle perfette! Veloci, senza odori di fritto per casa e light. Non vi resta che provarle! Piccoli trucchi, che qui vi svelerò, per cuocere le frittelle al microonde e ne rimarrete stupiti. Croccanti fuori, morbide dentro, come le migliori frittelle e cuociono in pochi minuti. Chiaramente, con questo metodo di cottura, potremo fare tutti i tipi di frittelle che vogliamo, scegliendo la verdura di stagione che più ci piace.

come cuocere le frittelle al microonde
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 Cavolfiore (piccolo)
  • 2 Uova
  • 150 g Farina (circa)
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 cucchiaino Bicarbonato
  • 2 pizzichi Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Lavate e scolate bene il cavolfiore, dividetelo in piccole cimette e sistematelo in una vaporiera o contenitore per microonde. Fate cuocere per 15 minuti o con la funzione vapore o con la funzione microonde.

    Pelate e tritate l’aglio, lavate e tritate il prezzemolo, trasferiteli in una ciotola.

    Versate il cavolfiore nella ciotola e schiacciatelo con una forchetta. Fate intiepidire.

  2. Sgusciate le uova sul cavolfiore, salate, pepate e mescolate. Versate 100 g di farina e il bicarbonato, mescolate bene e, se necessario, aggiungete la farina rimanente. La base delle frittelle di cavolfiore deve risultare morbida ma ben soda.

  3. Ungete una teglia per microonde (meglio se Crisp), pennellandola o spruzzandola con poco olio. Preriscaldate la teglia per un minuto al microonde.

    Aiutandovi con un cucchiaio distribuite, nella teglia, il composto delle frittelle. Programmate il microonde con la funzione Crisp o con la funzione microonde + grill, inserite la teglia e avviate la cottura per 12 minuti. Trascorsi 8 minuti, rigirate le frittelle di cavolfiore.

    Togliete le frittelle cotte e proseguite con le altre frittelle.

    Servite le frittelle e buon appetito!

Dove potete trovarmi…

Se vi piacciono le mie RICETTE AL MICROONDE seguitemi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per non perdere le nuove proposte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Frittelle di cavolfiore al microonde”

  1. Ciao Rosella! Innanzitutto grazie per tutti i trucchi che ci sveli per organizzarci in cucina. Il microonde, fino a quando la scorsa settimana non ho scoperto la vasocottura, lo usavo solo per riscaldare! Io ho un Whirlpool di 13 anni che non ha la funzione crisp ma la Combi. Anni fa comprai il piatto Crisp ma dopo il primo fallimentare esperimento, lo abbandonai nella credenza. Ora finalmente mi hai fatto venire voglia di rispolverarlo però volevo sapere se quando lo si usa si deve mettere nel forno anche la griglia che di solito si utilizza solo per il grill! Grazie ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.