Crea sito

Burger di ricotta e polpa di melanzane

In cucina, si sa, non si butta mai niente ed é propio il caso della polpa o “mollica” delle melanzane che dir si voglia, ossia la parte interna bianca e morbida dal sapore a volte neutro a volte un po’ piccante che, spesso, non sappiamo come utilizzare. E’, invece, può essere usata per creare deliziosi primi piatti, secondi, contorni, tartine e tutto ciò che la nostra fantasia ci suggerisce. I burger di polpa di melanzane e ricotta possono essere serviti come antipasto, come secondo o contorno. Sono molto saporiti, facili e veloci da realizzare e possono essere personalizzati come più ci piace. Serviamoli freddi per poterli assaporare e apprezzare al meglio.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 mini burger
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gPolpa di melanzane
  • 125 gRicotta di pecora
  • 3 cucchiaiformaggio grattugiato
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Curcuma in polvere
  • q.b.Pepe
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. 250 grammi di polpa di melanzane equivalgono all’incirca alla parte interna di 3 melanzane. 1) Preleviamo la polpa delle melanzane, tagliamola a dadini piccoli e mettiamola in una terrina capiente. 2) Uniamo la ricotta privata di eventuale siero, un pizzico di curcuma, grana o pecorino grattugiato a seconda dei gusti personali, pepe macinato e sale fino. Mescoliamo gli ingredienti fino a quando non avremo un composto legato e morbido. Se il composto risultasse troppo molle da non poter formare i burger, uniamo 3 cucchiai abbondanti di pangrattato che aiuterà ad asciugarlo. 3) Accendiamo il forno a 200* e ricopriamo una teglia con carta forno. Preleviamo un po’ di composto grande quanto un mandarino e, con le mani, formiamo una sorta di piccolo hamburger alto un dito. Passiamolo nel pangrattato e appoggiamolo nella teglia. Proseguiamo fino a terminare il composto. Prima di infornare i nostri burger di polpa di melanzane spennelliamone la superficie con un po’ di olio extravergine che contribuirà ulteriormente ad insaporirli e a donare una crosticina deliziosa come fossero stati fritti senza, però, la pesantezza della frittura. 4) Inforniamo i burger a metà altezza nel forno già caldo, a metà altezza, per circa 20 minuti o fino a quando non diventeranno dorati. Sforniamoli e lasciamoli raffreddare.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.