La Minestra di pasta con lenticchie e spinaci è un primo piatto caldo, denso e cremoso, una minestra sana e leggera che abbina cereali, verdure e legumi. Nonostante siamo in primavera le temperature in questi giorni sono ancora piuttosto fredde. Per non parlare del fatto che a Pasqua e Pasquetta a tavola abbiamo esagerato un po’ tra casatielli e pastiere. Per questi motivi oggi abbiamo optato per una minestra calda (ma si può gustare anche tiepida o fredda) preparata con pasta, spinaci e lenticchie. Una minestra facile da preparare, sana e che ha bisogno di pochi ingredienti, un comfort food vegan perché costituito praticamente solo da legumi, verdure e cereali, nutriente e gustoso.

Minestra di pasta con lenticchie e spinaci

Minestra di pasta con lenticchie e spinaci

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di pasta corta (noi abbiamo usato gli spaghetti spezzati)
  • 200 g di lenticchie secche
  • 400 g di spinaci freschi
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 4 cucchiai (o cucchiaini) di olio extravergine d’oliva
  • sale

Minestra di pasta con lenticchie e spinaci

Procedimento:

Preparate la Minestra di pasta con lenticchie e spinaci innanzitutto lavando le lenticchie e mettendole in ammollo in acqua fredda per 12 ore circa o per una notte intera.

Nel frattempo pulite gli spinaci, lavateli ripetutamente sotto acqua corrente e tritateli grossolanamente.

Sbucciate la cipolla, affettatela finemente e soffriggetela in una casseruola con l’olio d’oliva. Unite il concentrato di pomodoro e lasciate insaporire per qualche minuto.

Aggiungete le lenticchie sgocciolate e gli spinaci e versate l’acqua o il brodo vegetale fino a coprirli completamente.

Cuocete a fuoco medio finché le lenticchie e gli spinaci saranno morbidi.

Portate l’acqua a bollore e versatevi la pasta

Cuocete mescolando finché la pasta sarà al dente.

Servite la Minestra di pasta con lenticchie e spinaci.

Note:

  • Potete utilizzare anche le lenticchie precotte al posto delle lenticchie secche.
  • Potete usare indifferentemente gli spinaci freschi o gli spinaci congelati.
  • Per una minestra più leggera potete anche omettere la pasta sostituendola con crostini di pane.

Torna alla HOME PAGE oppure clicca mi piace sulla nostra pagina Facebook  QUI  per non perdere nessuna ricetta 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.