Torta salata con verdura e ricotta

Ho avuto la fortuna di collaborare con il team di Fruit24 anche quest’anno e la torta salata con verdura e ricotta è la mia proposta per il momento delle “ore 20.00 Leccatevi i baffi! ” Perché è sempre l’ora di frutta e verdura.

Il progetto, promosso da Apo conerpo, è finanziato con il contributo dell’Unione europea e lo Stato italiano. Lo scopo è quello di sottolineare l’importanza del consumo di frutta e verdura.

Come vi ho scritto alcune righe più su, ho scelto come orario per la mia ricetta le ore 20. Il pasto della sera è perfetto per integrare i principi nutritivi che non si sono introdotti durante la giornata cercando di consumare porzioni ridotte in quanto il metabolismo rallenta nelle ore serali. Quindi l’idea di preparare una torta salata con ricotta e verdure mi è sembrata perfetta per l’occasione. Questa torta è un pasto completo, basterà poi aggiungere solo un frutto, perché contiene il pane della sfoglia integrale, le verdure di stagione e le proteine della ricotta e del Parmigiano Reggiano.

Vi invito ad esplorare il sito di Fruit24 per scoprire le fantastiche ricette per tutti i momenti della giornata.

Torta salata con verdura e ricotta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (integrale)
  • 250 g Ricotta vaccina
  • 50 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1/2 Melanzana (violetta)
  • 2 Peperoni (cornelio, 1 giallo e 1 rosso)
  • 1 carota
  • 5-6 Pomodorini colorati
  • 1 uovo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Torta salata con verdura e ricotta

    Lavate e asciugate le verdure. Tagliate a cubetti la melanzana, ad anelli i peperoni cornelio, togliendo poi i semi centrali e a cubetti la carota.

    Tenete al momento da parte i pomodorini.

  2. Versate in una padella larga un filo d’olio extravergine di oliva, aggiungete le verdure tagliate e portate a cottura a fuoco dolce. Io preferisco cuocere lentamente le verdure, in questo modo saranno belle morbide e non si rischia di bruciarle. Regolate di sale, mescolate delicatamente e spegnete il fuoco. Condite con una macinatina di pepe fresco, travasatele in una ciotola capiente e lasciate raffreddare.

  3. Srotolate la pasta sfoglia, io ne ho utilizzata una in versione integrale e trovo che si sposi alla perfezione con il ripieno ricco e dolce di queste verdure. Foderate il vostro stampo, per praticità lasciate la carta forno, in questo modo potrete estrarre la torta salata con verdure e ricotta agevolmente. Io ho utilizzato il mio stampo rettangolare con il bordo removibile ed ho foderato con la carta solo il fondo.

  4. Versate la ricotta nella ciotola delle verdure, aggiungete l’uovo leggermente sbattuto e il Parmigiano Reggiano grattugiato. Mescolate con delicatezza e aggiungete ancora una macinatina di pepe e un pizzico di sale. Io assaggio sempre il composto prima di salarlo, perché potrebbe non essere necessario aggiungerne in quanto c’è il Parmigiano.

    Versate il composto nella teglia rivestita di carta forno e livellate con la spatola in modo da distribuire la farcitura in modo uniforme.

    Tagliate i pomodorini colorati in quattro spicchi e disponeteli in modo uniforme sulla superficie della torta salata. Spolverate con una pochino di Parmigiano Reggiano grattugiato e cuocete nel forno caldo a 170° per circa 35 minuti.

    Appena la torta salata con verdure e ricotta è pronta, sfornatela e lasciatela intiepidire prima di portarla in tavola.

  5. Torta salata con verdura e ricotta
  6. In collaborazione con Fruit24

    La mia ricetta in tutta la sua bellezza e colore la potete leggere anche sul sito di Fruit24 qui.

    Se volete vedere la ricetta che ho proposto la scorsa volta, il risotto con topinambur, zucca e gorgonzola potete cliccare qui.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Precedente Albero di Natale salato al salmone Successivo Pasta e fagioli nel barattolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.