Scaloppine alla birra con speck e patate

Le scaloppine alla birra con speck e patate sono un goloso secondo piatto a base di carne. Sono velocissime da preparare e vi faranno fare una splendida figura anche se ci sono ospiti a pranzo.
Io sono sempre alla ricerca di piatti semplici, gustosi e genuini. Il sapore delle scaloppine alla birra con speck e patate è tipico dei piatti dell’Alto Adige, fa subito stube!
Prepariamole insieme.

Scaloppine alla birra con speck e patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFettine di maiale
  • 150 gEmmentaler (a fette)
  • 100 gSpeck (a fette)
  • 50 gFarina
  • 100 mlBirra chiara
  • 30 gBurro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Per il contorno

  • 1 kgPatate
  • 3 spicchiAglio
  • 1 ramettoRosmarino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a spicchi abbastanza grandi, un po’ come si fa per il fisch & chips. Lasciatele a bagno in acqua fredda per alcuni minuti, quindi mettetele in una teglia da forno. Condite con olio extravergine di oliva e sale. Aggiungete gli spicchi d’aglio spellati e il rametto di rosmarino.

    Cuocete in forno caldo a 200°. Ci vorranno circa 40 minuti.

  2. A circa 10 minuti dal termine della cottura delle patate iniziate a preparare le scaloppine alla birra con speck e patate.

  3. Battete leggermente le scaloppine, appoggiate una fettina di emmentaler e una fettina di speck. Fermate con uno stecchino e infarinate il lato della scaloppina senza la farcitura.

  4. Versate in una padella ampia il burro e un filo d’olio extravergine di oliva. Appena il burro è spumeggiante appoggiate le scaloppine e lasciate rosolare per alcuni minuti.

    Girate la carne e lasciate cuocere un minuto. Versate la birra e fate evaporare.

    Rigirate le scaloppine e proseguite la cottura alcuni minuti, in modo che il sughetto si restringa leggermente.

  5. Servite le scaloppine ben calde accompagnandole al loro sughetto a alle patate arrostite.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.