Crea sito

Gramigna con la salsiccia

La gramigna con la salsiccia è un primo piatto della cucina modenese. La gramigna è un formato di pasta particolare, piccolo e a ricciolo, e qui a Modena viene prodotto anche artigianalmente da alcuni laboratori di pasta fresca, una vera bontà. Secondo la tradizione può essere preparata in due modi diversi, nel primo la gramigna è semplicemente condita con il sugo alla salsiccia e servita accompagnata da una bella spolverata di Parmigiano Reggiano; nel secondo una volta condita la si versa in una teglia e la si lascia gratinare in forno per 15 minuti. Io questa volta l’ho preparata in questo modo, servendola in cocottine individuali.

gramignia con la salsiccia

Gramigna con la salsiccia

Ingredienti (per 4 persone)
320 g. di pasta formato gramigna
300 g. di salsiccia
200 ml. di passata di pomodoro
125 ml. di panna fresca
Parmigiano Reggiano q.b.
50 g. di sedano, carota e cipolla q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.

Preparazione
Per prima cosa preparate il sugo alla salsiccia. In una casseruola versate un filo d’olio e soffriggete sedano, carota e cipolla tagliati a cubetti piccoli. Aggiungete la salsiccia sgranata e lasciate cuocere per 5 minuti a fiamma vivace, mescolando di frequente. Aggiungete la passata di pomodoro, regolate di sale e lasciate cuocere per 30 minuti. Aggiungete la panna fresca e lasciate restringere il sugo.
Cuocete in abbondante acqua salata la gramigna, lasciandola leggermente al dente. Scolatela e conditela con il sugo alla salsiccia.
Versate la gramigna condita nelle cocottine individuali e spolverate con il Parmigiano Reggiano grattugiato.
Cuocete in forno caldo a 180° per 15 minuti.
Lasciate raffreddare alcuni minuti e servite.

Seguimi sulla mia pagina FB clicca QUI

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.