Pasta frolla integrale

Ultimamente ho una passione per la farina integrale. Adoro il suo sapore rustico e genuino, e mi piace adoperarla per preparare sia dolci che salati. Oggi voglio raccontarvi come ho utilizzato la farina integrale per preparare una deliziosa Pasta frolla integrale, che mi è poi servita per preparare dei buonissimi biscotti, che vi racconterò però un altro giorno. La  preparate in anticipo, la conservate in frigo anche per due giorni o potete addirittura congelarla per averla sempre pronta quando vi viene voglia di preparare una crostata, dei biscotti o tutti i dolci che vi piacciono di più. Insomma una ricettina da appuntare e tenere da parte per quando avete un pò di tempo da dedicare alla cucina. Corriamo a leggere allora come ho preparato la mia deliziosa Pasta frolla integrale

Pasta frolla integrale

pasta frolla integrale
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    per 500 grammi di pasta frolla
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina integrale 300 g
  • Burro 100 g
  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Zucchero di canna 100 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
  • Scorza di limone (grattugiata) 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Potete preparare la Pasta frolla integrale sia a mano che utilizzando una impastatrice. Mescolate la farina integrale con il burro a piccoli pezzi. Deve risultare un composto sbriciolato. Unite ora lo zucchero, l’uovo intero e un tuorlo, il lievito per dolci e la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato. Impastate velocemente fino ad avere un impasto morbido e sodo ma non appiccicoso. Avvolgete la Pasta frolla integrale nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 30 minuti. Potete anche prepararla in anticipo e conservarla in frigo per 2 giorni, o anche congelarla per averla sempre pronta per preparare biscotti, crostate e tanti dolci deliziosi.

… e non dimenticare che

Se preferite non adoperare il burro per preparare la Pasta frolla integrale, sostituitelo con 80 ml di olio extravergine di oliva e verrà ugualmente buonissima

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta della mia Pasta frolla senza burro e senza uova

Precedente Spaghetti velocissimi Successivo Come conservare le pesche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.