Crea sito

Marmellata di Pesche

L’Estate è un meraviglioso periodo per la Frutta e la Verdura ed allora cosa c’è di meglio per imprigionare il loro profumo e sapore per tutto l’anno che preparare tante deliziose Marmellate e ottime conserve: Ecco allora che oggi armata di tanta pazienza e, soprattutto, approfittando della giornata non troppo calda, ho preparato una dolcissima e deliziosa Marmellata di Pesche. Ne preparo sempre in gran quantità, perchè è un vero piacere durante l’inverno aprire un vasetto e lasciarsi trasportare in un istante nei sapori, profumi e colori dell’estate ormai lontana. Ottima da gustare a colazione spalmata su una fetta biscottata o per preparare un’infinità di biscotti e dolci, e poi nulla a che fare con una marmellata acquistata al supermercato. Solo frutta, zucchero e un pò di tempo speso in cucina, ma sarete ampiamente ripagati dal profumo che si sprigiona all’apertura di un vasetto di Marmellata. Allora non ci resta che leggere insieme come ho preparato questa deliziosa Marmellata di Pesche… e i miei consigli per una Marmellata perfetta…

Marmellata di Pesche

Ingredienti: 2 Kg di pesche, 600 grammi di zucchero, il succo di un limone.

marmellata di pesche

Preparazione: Lavate accuratamente le pesche, snocciolatele e sbucciatele. Tagliatele a piccoli pezzi, conservando anche il succo che rilasciano. Se avete tempo potete lasciare le pesche a macerare in una grande ciotola con lo zucchero per almeno 3-4 ore, in questo modo i tempi della cottura della Marmellata di Pesche diminuiranno leggermente. Mettete in un tegame alto e capiente le pesche con lo zucchero, fate bollire a fuoco medio e aggiungete il succo del limone filtrato. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa un’ora, rigirando spesso con un cucchiaio di legno. Intanto mettete in frigo un piccolo piattino, vi servirà per testare la cottura della marmellata. Dopo un’ora versate un cucchiaino di marmellata sul piattino freddo e se, inclinandolo, non scivolerà subito è pronta, altrimenti proseguite la cottura per altri 10-15 minuti e riprovate. Riempite dei vasetti di vetro puliti e sterilizzati con la Marmellata di Pesche calda, chiudete bene i barattoli e capovolgeteli fino al completo raffreddamento. Conservateli poi in un luogo fresco e asciutto.

I miei Consigli: Scegliete sempre frutta matura, sarà più dolce e potrete adoperare meno zucchero. Una volta aperto il barattolo, la marmellata va conservata in frigo. Se vi piace una consistenza più vellutata prima di invasare la marmellata frullatela con un frullatore ad immersione, anche nello stesso tegame di cottura. Io ho messo poco zucchero nella mia marmellata, in genere la proporzione è di 500 grammi di zucchero ogni Kg di frutta, ma io non amo le marmellate troppo dolci e stucchevoli e poi delle belle pesche mature sono già dolci al punto giusto. Per girare la marmellata usate sempre un cucchiaio di legno nuovo, perché sì impregna facilmente di altri sapori della cucina.

Leggi tutte le mie Marmellate e Conserve

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.