Crea sito

CORNETTI SFOGLIATI VELOCI

La ricetta dei cornetti sfogliati veloci, preparata con il metodo delle sfogliette, è facilissima. Si ottengono croissant sfogliati facili molto morbidi.
Dopo aver preparato i cornetti sfogliati più buoni di quelli del bar, ho voluto sperimentare un altro metodo di preparazione dei cornetti sfogliati, il metodo delle sfogliette.
Con il metodo delle sfogliette si ottengono croissant sfogliati che, a guardarli, sono poco diversi dai cornetti sfogliati del bar: la sfogliatura è anche qui ben evidente e caratteristica.
I cornetti sfogliati del bar, però, sono più fragranti, più sfogliati, più simili a pasta sfoglia.
I cornetti sfogliati veloci preparati con le sfogliette, invece, sono più morbidi, più simili a pan brioche ma con la sfogliatura.
Sono entrambi buonissimi, io vi consiglio di provare entrambi!!

Ricetta cornetti sfogliati veloci | croissant sfogliati facili | metodo sfogliette
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni16 cornetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta brioche:

  • 2Uova
  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina 0 (o manitoba)
  • 4 gLievito di birra secco (o 10 g lievito di birra fresco)
  • 60 gPanna fresca liquida (o yogurt bianco naturale)
  • 120 gLatte intero
  • 120 gZucchero
  • 25 gMiele
  • q.b.Scorza di limone
  • 1 cucchiainoSale fino
  • 1 bustinaVanillina
  • 70 gBurro

Per sfogliare:

  • 100 gBurro

Per decorare:

  • 1Tuorli
  • 2 cucchiaiPanna fresca liquida (o latte intero)
  • q.b.Zucchero semolato

Preparazione

Preparare la pasta brioche

  1. Sciogliere il lievito in 30 g di latte tiepido e un cucchiaino di zucchero e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Per scoprire tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccare QUI .

  2. In una ciotola (o nella scodella della planetaria, col gancio montato) versare la panna fresca liquida (va bene anche la panna vegetale o lo yogurt), 90 g di latte intero e il sale. Aggiungere le farine ed iniziare ad impastare. Quindi incorporare anche il lievito attivato e poi, una alla volta, aggiungere le uova.

  3. Inserire anche lo zucchero, il miele, la buccia di limone grattugiata e la vanillina e, quando il composto li avrà assorbiti completamente, aggiungere a più riprese il burro morbido.

  4. Continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico che non resti appiccicoso sotto le mani.

  5. Coprire con la pellicola trasparente la ciotola con la pasta brioche e farla riposare a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume.

  6. Ricetta cornetti sfogliati veloci | croissant sfogliati facili | metodo sfogliette
  7. Ricetta cornetti sfogliati veloci | croissant sfogliati facili | metodo sfogliette

Preparare i cornetti sfogliati veloci con il metodo delle sfogliette

  1. come piegare il pan brioche

    Trasferire la pasta brioche su un tavolo leggermente infarinato, piegarla più volte su se stessa come se si volessero fare le pieghe del pane (senza però aspettare il tempo di riposo tra una piega e l’altra): io faccio sempre 3 giri di pieghe del pane. Per imparare a fare le pieghe del pane cliccare QUI .

  2. pasta brioche

    Dopo aver fatto i vari giri di pieghe, con l’aiuto di una spatola affilata, dividere la pasta brioche in 8 panetti più o meno tutti della stessa grandezza.

  3. Procedere alla preparazione delle sfogliette.

  4. Sciogliere leggermente il burro e farlo raffreddare prima di utilizzarlo.

  5. metodo sfogliette

    Preparare la prima sfoglietta. Prendere un panetto di pan brioche, piegarlo più volte su se stesso (come per le pieghe del pane, senza aspettare il tempo di riposo tra una piega e l’altra), stendere un panetto di pasta brioche, in forma circolare, e spalmare un po’ di burro morbido sulla superficie del disco.

  6. Poggiare la sfoglietta così ottenuta su un vassoio rivestito di carta forno, col la parte spalmata di burro rivolta verso l’alto, e riporla in frigorifero o in freezer nel frattempo che si stende la seconda sfoglietta.

  7. Preparare la seconda sfoglietta. Piegare il panetto su se stesso, come prima, stenderlo in forma di disco e spalmarvi sopra un po’ di burro morbido.

  8. Togliere dal frigo il vassoio con la prima sfoglietta, poggiare la seconda sfoglietta sulla prima, con la parte spalmata di burro rivolta verso l’alto, impilandole una sull’altra. Riporre in frigorifero (o in congelatore) il vassoio con le sfogliette.

  9. Preparare la terza sfoglietta. Così come già fatto per le altre sfogliette, prendere un panetto di pasta brioche, piegarlo più volte, stenderlo in forma di disco spalmarvi sopra il burro e impilarlo sulle altre sfogliette. Riporre tutto in frigo (o in congelatore).

  10. Preparare la quarta sfoglietta. Piegare su se stesso un panetto di pasta brioche, stenderlo, spalmarvi sopra il burro ed impilarlo sulle altre sfogliette. Rimettere in frigorifero (o in freezer).

  11. Preparare la quinta sfoglietta. Piegare su se stesso un panetto di pasta brioche, stenderlo, spalmarvi sopra il burro ed impilarlo sulle altre sfogliette. Rimettere in frigorifero (o in freezer).

  12. Preparare la sesta sfoglietta. Piegare su se stesso un panetto di pasta brioche, stenderlo, spalmarvi sopra il burro ed impilarlo sulle altre sfogliette. Rimettere in frigorifero (o in freezer).

  13. Preparare la settima sfoglietta. Piegare su se stesso un panetto di pasta brioche, stenderlo, spalmarvi sopra tutto il burro rimasto ed impilarlo sulle altre sfogliette. Rimettere in frigorifero (o in freezer).

  14. Preparare l’ultima sfoglietta. Piegare su se stesso un panetto di pasta brioche, stenderlo (sull’ultimo disco non va spalmato il burro ed impilarlo sulle altre sfogliette. Rimettere in frigorifero (o in freezer) e far riposare per 10-15 minuti, in modo che il burro si solidifichi bene. E’ importante che il burro solidifichi perchè è proprio questo che garantirà la sfogliatura dei cornetti sfogliati veloci.

Preparare i croissant sfogliati facili

  1. Togliere tutta la pila di sfogliette dal frigo (o dal freezer) e stenderla in forma circolare o rettangolare.

  2. Se si stende in forma circolare, tagliare il disco di pasta brioche, con l’aiuto di una rotella tagliapizza (o di un coltello molto affilato) in 16 triangoli. Fare una incisione sulla base di ciascun triangolo.

  3. come arrotolare i cornetti

    Se si stende in forma rettangolare, come ho fatto io, dividere poi a metà il rettangolo (nel senso della lunghezza) in modo da ottenere due rettangoli più stretti. Da ciascun rettangolo ricavare 8 triangoli. Fare una incisione sulla base di ciascun triangolo.

  4. Per ciascun croissant sfogliato, prendere un triangolo di pasta brioche ed avvolgerlo su se stesso partendo dalla base. Mentre lo si avvolge, tirare la punta del triangolo in modo da allunfìgarla (così si potranno fare più giri intorno al cornetto).

  5. Ripetere il procedimento per tutti i croissanti sfogliati facili.

  6. Man mano che si preparano i croissant sfogliati facili, poggiarli su una teglia rivestita di carta forno, distanziandoli bene tra di loro.

  7. Coprire la teglia con i croissant sfogliati facili con la pellicola trasparente e riporla in frigorifero per tutta la notte o comunque per almeno 8 ore. Poi toglierli dal frigo e lasciarli a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume.

  8. Se non si vuole fare la lievitazione in frigorifero, lasciare i croissant sfogliati a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume.

Decorare i croissant sfogliati facili

  1. Sbattere un tuorlo con due cucchiai di panna fresca liquida (o panna vegetale o latte intero) e, con delicatezza, lucidare con questo composto la superficie dei cornetti sfogliati veloci.

  2. Infine, spolverizzare la superficie dei cornetti sfogliati veloci con lo zucchero semolato.

Cuocere i cornetti sfogliati veloci

  1. Infornare i cornetti sfogliati veloci in forno già caldo a 200°C per circa 2 minuti, poi, senza aprire il forno, abbassare la temperatura a 180°C e continuare la cottura per 15-20 minuti, in base alla grandezza dei cornetti. Quindi abbassare ulteriormente la temperatura a 160°C e continuare la cottura dei cornetti sfogliati fino a che non saranno dorati.

  2. Abbassare gradualmente la temperatura del forno, ci aiuterà ad ottenere cornetti gonfi (che tengono bene la forma) anche dopo la cottura, senza correre il rischio che si sgonfino appena sfornati.

  3. Sfornare infine i cornetti sfogliati veloci e farli raffreddare su una gratella.

  4. Se, come me, siete amanti dei cornetti alla nutella, versate la nutella in una sac a poche e farcite il cornetto alla nutella. Se volete, invece di utilizzare la sac a poche, potete dividere a metà il cornetto sfogliato e spalmarvi dentro la nutella: il vostro cornetto alla nutella sarà altrettanto (e forse più) goloso!!!

  5. Naturalmente, potete preparare anche i cornetti alla marmellata, oppure i cornetti alla crema, oppure i cornetti al cioccoalto (con crema pasticcera o ganache al cioccolato) o, infine, potete mangiare i cornetti vuoti. Vi lascio liberi di scegliere!!!!!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

2 Risposte a “CORNETTI SFOGLIATI VELOCI”

    1. Assolutamente sì. Volendo, li puoi congelare anche prima della seconda lievitazione. Poi li tiri fuori la sera, li lasci a temperatura ambiente fino al mattino dopo e quando ti svegli inforni. Puoi gestirti come ti fa più comodo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.