PASTA PER PIZZA FRITTA

La pasta per pizza fritta ricetta base che vi consentirà di preparare la tradizionale pizza fritta napoletana, le montanare, i calzoni e tanto altro. Un impasto base per rustici soffici, leggeri e bollosi. Facile da preparare, vi farà fare un figurone.

Più sotto troverete le indicazioni per preparare le pizzonte (la classica pizza fritta), le montanare  e anche i calzoni fritti. A voi la scelta. Con questo impasto potete preparare anche gli angioletti di pizza fritta ossia dei bastoncini di pizza fritta ricoperti da una colata di nutella sciolta (per gli angioletti cliccate QUI ).

PASTA PER PIZZA FRITTA ricetta tradizionale napoletana impasto base
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15+ lievitazione minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8-10 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 1 kg Farina 00
  • 600 g Acqua
  • 30 g Sale
  • 15-25 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino Zucchero

Preparazione

Attivare il lievito di birra

  1. Sciogliere il lievito di birra fresco in 100 ml di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero. Farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Per scoprire tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccare QUI .

  2. PASTA PER PIZZA FRITTA ricetta tradizionale napoletana impasto base

Preparare la pasta per la pizza fritta

  1. Sciogliere il sale in 500 g di acqua, aggiungere la farina ed iniziare ad impastare, quindi incorporare anche il lievito di birra attivato ed impastare ancora fino ad ottenere un panetto elastico, liscio ed omogeneo.

Far lievitare la pasta per pizza fritta

  1. Coprire l’impasto della pizza fritta con un canovaccio umido e far riposare il tutto a temperatura ambiente per un’ora.

Fare le pieghe del pane

  1. Fare tre giri di pieghe del pane in modo da ottenere delle pizze fritte soffici e leggere. Per imparare a fare le pieghe del pane cliccare QUI .

Preparare la pizza fritta

  1. Questa impasto base per pizza fritta vi consentirà di preparare pizzonte, montanare e calzoni fritti morbidi e saporiti.

  2. Per la pizza fritta classica (pizzonte) staccare un pezzettino di impasto, stenderlo a forma di disco abbastanza sottili 1-2 millimetri di spessore e friggere in abbondante olio bollente. Passarle quindi su carta assorbente, spruzzare di sale e servire immediatamente.

  3. Per preparare le montanare vi basterà versare un cucchiaio su sugo al pomodoro sulle pizzonte e spruzzare con del parmigiano grattugiato. Infine decorare con basilico fresco a piacere.

  4. Per preparare i calzoni fritti, staccare un pezzo di impasto, stenderlo sottile, farcirlo con salumi e formaggi a piacere, chiuderlo a forma di mezzaluna sigillandone bene i bordi in modo che in cottura il ripieno non fuoriesca e friggere in abbondante olio bollente. Quindi passarli su un piatto rivestito di carta assorbente e servire immediatamente.

  5. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente POLENTA CON FUNGHI E SALSICCIA Successivo SPAGHETTI ALLE BELLE DONNE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.