Crea sito

PANE NAAN

Il pane naan preparato con la ricetta originale indiana è un tipo di pane per la cui cottura non serve neanche il forno. Cuoce in padella ed è morbidissimo.
Il pane naan indiano si prepara con un impasto lievitato arricchito con yogurt. L’impasto allo yogurt rende il pane naan estremamente morbido.
Tradizionalmente, il pane naan, o Naan Bread, viene cotto nel forno tandoori. In India si cuocere le forno tandoori, un forno di argilla a forma di campana rovesciata o di cilindro.
In Italia, non avendo quel tipo di forno, lo cuociamo in padella. Il risultato è comunque veramente speciale. Nonostante la cottura in padella, il naan bread è morbidissimo.

PANE NAAN ricetta originale Naan Bread indiano tradizionale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 sfoglie di naan bread
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaIndiana

Ingredienti

Per l’impasto del pane naan:

  • 325 gFarina
  • 125 gYogurt bianco naturale (io magro)
  • 2 gLievito di birra secco (o fresco)
  • 75 gAcqua
  • 15 gOlio di oliva
  • 8 gSale

Per profumare il pane naan tipico indiano:

  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 spicchioAglio (oppure q.b. aglio in polvere)

Preparazione

Impastare il pane naan

  1. Scioglire il lievito di birra in 30 g di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Per scoprire tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccare QUI .

  2. In una scodella (o nella ciotola della planetaria) versare lo yogurt, l’olio di oliva e il sale, aggiungere la farina ed iniziare ad impastare (a mano o in planetaria col gancio a vel.1). Quindi incorporare il lievito di birra attivato e poi, sempre impastando, aggiungere poca acqua alla volta.

  3. In base alla farina utilizzata, potrebbe non essere necessario inserire tutta l’acqua indicata nella ricetta. Quando si otterrà un panetto non appiccicoso ma morbido ed elastico, non aggiungere altra acqua.

  4. Continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.

  5. Coprire l’impasto del naan bread con un canovaccio umido e farlo riposare a temperatura ambiente per un’ora.

  6. Dividere poi l’impasto del naan bread in 8 panetti, più o meno tutti dello stesso peso.

  7. Poggiare gli 8 panetti in una teglia rivestita di carta forno, distanziandoli tra di loro), spennellarli con un filo di olio e farli lievitare, coperti con un panno umido, fino al raddoppio di volume (occorreranno circa 2 ore).

  8. PANE NAAN ricetta originale Naan Bread indiano tradizionale
  9. PANE NAAN ricetta originale Naan Bread indiano tradizionale

Stendere il pane naan originale

  1. Su un piano infarinato, stendere un panetto di impasto per pane naan, dargli una forma circolare o ovale e stenderlo abbastanza sottile, fino allo spessore di 1-2 millimetri.

  2. Ripetere il procedimento per tutti i panetti di impasto per pane naan indiano.

  3. PANE NAAN ricetta originale Naan Bread indiano tradizionale

Cuocere il pane naan indiano tradizionale

  1. Riscaldare bene una padella antiaderente e, quando sarà diventata rovente, spennellarla con un po’ di olio.

  2. Poggiare sul fondo della padella una sfoglia di pane naan e cuocerla a fuoco medio/alto (io utilizzo il fornello di medie dimensioni e lo metto al massimo). Ad un certo punto, durante la cottura, inizieranno a formarsi delle bolle all’interno della sfoglia di pane, quella è la caratteristica peculiare del pane naan.

  3. Quando il pane naan sarà dorato sul fondo (basteranno 2-3 minuti), capovolgerlo e cuocerlo anche dall’altro lato.

  4. Quando il pane naan sarà cotto da entrambi i lati, passarlo in un piatto.

  5. Spennellare di nuovo la padella con dell’olio e cuocere la seconda sfoglia di pane naan allo stesso modo della prima sfoglia.

  6. Quando anche la seconda sfoglia di pane naan sarà cotta, toglierla dalla padella e poggiarla nel piatto, impilandola sul pane naan cotto in precedenza.

  7. E così via fino ad esaurimento delle sfoglie di pane naan indiano.

  8. E’ importante impilare una sfoglia sull’altra, a fine cottura, in modo che il calore da essere sprigionato le conservi morbide ed eviti che induriscano o si secchino.

Condire il pane naan indiano tipico

  1. Grattugiare l’aglio fresco (oppure utilizzare aglio secco) e versarlo in un po’ di olio di oliva. Aggiungere anche del prezzemolo fresco tritato e mescolare il tutto.

  2. Spennellare la superficie di ciascun panetto di pane naan con l’emulsione di olio, aglio e prezzemolo.

  3. Servire il pane naan quando è ancora caldo, ma è ottimo anche freddo.

Come servire il pane naan?

  1. Il naan bread indiano è ottimo anche da solo, ma, comunque, può essere utilizzato al posto del classico pane per accompagnare salumi, formaggi, carne, pesce e uova o, come si usa in India, viene utilizzato per accompagnare l’Hummus di ceci.

  2. Il pane naan indiano si conserva morbido per un giorno intero se chiuso in un sacchetto di plastica per alimenti. Per conservarlo più a lungo, conviene congelarlo.

  3. DA PROVARE ANCHE:

    – i PANINI ALL’ OLIO

    – il PANE FATTO IN CASA

    – i PANINI AL LATTE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

2 Risposte a “PANE NAAN”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.