Crea sito

PANE HAMBURGER burger buns con poco lievito

Impasto del pane hamburger per preparare i famosi burger buns: soffici panini come quelli del pub decorati con semi di sesamo, da farcire con l’hamburger.
Isolamento sociale. Quarantena da coronavirus. Pub chiusi. Ma se uno ha voglia di un panino da pub, come deve fare?!
No problem!! Ce lo prepariamo a casa un bel panino, come quello del pub ma ancora più buono!!
Intanto vi lascio la ricetta del pane hamburger, così, mentre voi iniziate ad impastare e preparare i burger buns (i famosi panini per hamburger decorati con il sesamo), io vi attrezzo un bel panino con l’hamburger serio, serissimo, da urlo!!

panino per hamburger BURGER BUNS poco lievito
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 burger buns
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per attivare il lievito:

  • 40 gAcqua (tiepida)
  • 5 gLievito di birra fresco (o 2 g lievito di birra secco)
  • 1 cucchiainoZucchero

Per l’impasto del pane hamburger:

  • 500 gFarina 0 (con almeno 12,5 g di proteine)
  • 260 mlLatte
  • 50 gBurro
  • 30 gZucchero
  • 10 gSale fino

Per decorare:

  • 1Tuorlo
  • 2 cucchiaiLatte
  • q.b.Semi di sesamo

Preparazione

ATTIVARE IL LIEVITO DI BIRRA

  1. Sciogliere il lievito di birra in acqua tiepida e zucchero e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Per scoprire come attivare il lievito di birra cliccare QUI .

PREPARARE L’ IMPASTO DEL PANE HAMBURGER

  1. Nella scodella della planetaria (o in una ciotola qualsiasi, se si lavora a mano), versare il latte e il sale, quindi aggiungere la farina e iniziare ad impastare (a mano o con il gancio a velocità 1).

  2. Aggiungere il lievito attivato e poi, sempre impastando, incorporare anche lo zucchero.

  3. Aggiungere poi il burro morbido a temperatura ambiente, poco per volta. Non aggiungere altro burro fino a che il burro inserito in precedenza non sia stato completamente assorbito dall’impasto.

  4. Continuare a lavorare l’impasto del pane per hamburger fino ad ottenere un composto liscio, elastico e non più appiccicoso.

  5. Quando l’impasto dei panini da hamburger si sarà incordato, coprirlo con un ccanovaccio inumidito e farlo riposare a temperatura ambiente fino ad raddoppio di volume.

  6.  panino per hamburger BURGER BUNS poco lievito
  7. panino per hamburger BURGER BUNS poco lievito

PREPARARE I PANINI MORBIDISSIMI DA HAMBURGER

  1.  BURGER BUNS poco lievito

    Quando l’impasto del pane hamburger avrà raddoppiato il proprio volume, trasferirlo sul tavolo di lavoro e fare 3 giri di pieghe del pane. Per imparare a fare le pieghe del pane, cliccare QUI . Le pieghe vanno fatte una dopo l’altra, senza aspettare il tempo di riposo tra una piega e l’altra.

  2. Dopo aver fatto l’ultima piega, con l’aiuto di una spatola affilata, dividere l’impasto in 7-8 panetti più piccoli (a seconda della gradezza dei panini desiderata). Io ho diviso l’impasto in 7 panetti da circa 125-130 g ciascuno.

  3. Per ciascun burger bun (panino da hambrger), prendere un panetto di impasto, piegarlo su se stesso a portafoglio, come se si volessero fare 3 giri di pieghe del pane (senza tempo di riposo tra una piega e l’altra) e poi pirlare il panetto in modo da ottenere una pallina liscia e rotolanda. Per pirlare un impasto, pasta ruotarlo sul tavolo di lavoro, portando sotto il panetto la parte di impasto che esce dai bordi della pallina, fino ad ottenere una pallina omogenea e perfettamente sferica.

  4.  BURGER BUNS poco lievito

    Ripetere il procedimento per tutti i burger buns (panini hamburger), fino ad esaurimento dei panetti.

  5. Poggiare i burger buns in una teglia rivestita di carta forno, distanziandoli bene tra di loro, coprire la teglia con pellicola trasparente in modo da evitare l’ingresso di aria e lasciarla a temperatura ambiente per circa 45-60 minuti. Appena i burger buns accenneranno un inizio di lievitazione, trasferirli in frigorifero per tutta la notte (per 8-12 ore).

  6. Trascorso il tempo di riposo in frigorifero, riportare a temperatura ambiente i burger buns per almeno 2-3 ore prima di cuocerli (o, comunque, fino a che non avranno raddoppiato il proprio volume).

DECORARE IL PANE HAMBURGER

  1. Sbattere un tuorlo con il latte e spennellare sulla superficie dei burger buns il composto così ottenuto.

  2. panino per hamburger BURGER BUNS poco lievito

    Infine, distribuire i semi di sesamo sulla superficie dei burger buns.

COUCERE IL PANE HAMBURGER

  1. Infornare i burger buns in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti o, comunque, fino a che la superficie del pane per hamburger non sia dorata.

  2. Sfornare i burger buns e farli raffreddare completamente prima di tagliarli e farcirli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.