Crea sito

PANE CON PASTA MADRE

Il pane con pasta madre è una ricetta di pane con impasto al lievito madre. Soffice e facile da preparare in casa, si conserva per molti giorni.
Preparare il pane in casa non è così difficile come potrebbe sembrare. Ci vuole soltanto un po’ di pazienza, soprattuto se si prepara il pane con impasto al lievito madre (o pasta madre). I tempi di lievitazione del pane al lievito madre, infatti, sono più lunghi rispetto ai tempi di lievitazione degli impasti del pane con il lievito di birra. Tutto dipende da quanto il lievito madre è forte e potente. Perchiò prima di panificare, rinfrescate più volte il vostro lievito madre (oppure fatevelo dare già attivo dal vostro panettiere di fiducia), in modo da non dover attendere tempi di lievitazione eccessivamente lunghi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo16 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 500 gFarina 1 (o farina 0)
  • 685 gAcqua
  • 1 cucchiainoMiele
  • 20 gSale fino

Preparazione

Preparare l’impasto del pane con pasta madre

  1. Dopo aver rinfrescato la pasta madre (lievito madre) in modo da renderla molto attiva, versarla un una scodella ampia, aggiungere l’acqua leggermente tiepida, il miele e le farine ed iniziare ad impastare. Quindi aggiungere anche il sale fino e continuare ad impastare in modo da ottenere un impasto omogeneo.

  2. Consiglio di impastare molto il pane, è fondamentale per aiutare lo sviluppo della maglia glutinica.

  3. Coprire l’impasto del pane con lievito madre e farlo riposare a temperatura ambiente (in un ambiente non eccessivamente caldo) per tutta la notte (o comunque per almeno 12-16 ore).

  4. Trascorso il tempo di riposo, capovolgere l’impasto del pane con lievito madre su un tavolo di legno infarinato (io infarina con farina 1 oppure farina interale o farina di semola rimacinata) e fare 3 giri di pieghe del pane. Per imparare a fare le pieghe del pane cliccare QUI .

  5. Dopo aver fatto l’ultimo giro di pieghe del pane, spolverare la superficie del panetto di pane con della farina, con l’aiuto di una spatola affilata tagliarlo in 2-3 panetti (a seconda di quanto grandi si vogliano ottenere i pezzi di pane), coprire i panetti con uno strofinaccio pulito e farli riposare a temperatura ambiente per 2 ore. Distanziare i panetti tra di loro, in modo che. allargandosi, non si attacchino tra di loro.

  6.  pane con lievito madre | ricetta pane fatto in casa
  7. Pane con pasta madre | pane con lievito madre | ricetta pane fatto in casa

Cuocere il pane con lievito madre

  1. Preriscaldare il forno alla massima temperatura, mettendo nel forno anche una pentola con il coperchio oppure due teglie delle stesse dimensioni.

  2. Quando il forno sarà giunto a temperatura, capovolgere il pane in una delle teglie roventi (oppure nella pentola rovente), sulla superficie del pane fare un paio di incisioni (aiutarsi con un coltello molto affilato), infornarlo e coprirlo con l’altra teglia rovente capovolta a mo’ di coperchio (oppure con il coperchio della pentola).

  3. Cuocere il pane per 5 minuti alla massima temperatura, poi, senza aprire il forno, abbassare la temperatura a 220 °C e cuocere per altri 15 minuti. Quindi abbassare ancora la temperatura a 200°C, togliere il coperchio (o la teglia che funge da coperchio) e portare il pane a cottura (il pane sarà cotto quando la sua superficie sarà dorata e, battendo con un pugno sotto la pagnotta del pane si deve sentire un rumore sordo (come di vuoto).

  4. Quando il pane con pasta madre sarà cotto, sfornarlo, poggiarlo su una gratella, coprirlo con uno strofinaccio pulito e farlo raffreddare.

  5. Quando il pane con lievito madre si sarà raffreddato, avvolgerlo nello strofinaccio pulito e sigillarlo in un sacchetto di plastica (o in un contenitore ermetico), in modo da preservarne la fragranza per più tempo possibile.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.