CROSTATA BENEVENTANA

La crostata beneventana è una ricetta a base di pasta frolla al cacao, crema di ricotta, cioccolato fondente e liquore Strega. Una coccola per il palato!

Ho un debole per i dolci con la ricotta, lo ammetto. E ho un debole per le crostate.

Ma sono certa che la domanda che vi state ponendo è: perchè è beneventana questa crostata? Vi tolgo subito il dubbio! Ho chiamato crostata beneventana questa mia ricetta perchè l’ho insaporita con il Liquore Strega, il famoso liquore giallo che si produce a Benevento. Da qui, l’aggettivo “beneventana”.

L’abbinamento Luquore Strega e cioccolato è per me il top, inutile dire che ho apprezzato questa ricetta di crostata ricotta e cioccolato fin dal primo morso.

Se anche voi amate i dolci con la ricotta, provate anche la crostata ricotta arancia e cioccolato bianco, la torta pan di stelle con ricotta e la torta fredda ricotta e fragole .

CROSTATA BENEVENTANA ricetta con cioccolato e liquore Strega
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    50-70 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao:

  • 280 g Farina 00
  • 50 g Cacao amaro in polvere
  • 100 g Burro
  • 60 g Margarina vegetale
  • 165 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 1 bustina Vanillina
  • 4 g Lievito in polvere per dolci

Per la crema pasticcera:

  • 1 Tuorli
  • 20 g Zucchero
  • 15 g Amido di mais (maizena)
  • 125 ml Latte
  • q.b. Scorza di limone

Per la crema di ricotta:

  • 500 g Ricotta
  • 70 g Zucchero
  • 4-5 cucchiai Strega liquore
  • 1 bustina Vanillina
  • 100 g Cioccolato fondente

Preparazione

Preparare la pasta frolla al cacao

  1. Con le dita, oppure con la planetaria (frusta K, a foglia) lavorare tutti gli ingredienti della pasta frolla tra di loro: farina, cacao amaro in polvere, zucchero,burro, margarina, uova, vanillina e lievito fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. Avvolgere la pasta frolla così ottenuta nella pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero per un’ora o in congelatore per 30 minuti prima di utilizzarla.

Preparare la crema pasticcera

  1. Mescolare il tuorlo con lo zucchero e l’amido di mais (maizena). Aggiungere a filo il latte e mescolare ancora. Portare la crema sul fuoco e farla addensare sempre mescolando in modo da evitare la formazione di grumi.

  2. Togliere la crema dal fuoco, aggiungere un po’ di buccia di limone grattugiata e mescolare ancora. Far raffreddare completamente la crema prima di utilizzarla.

  3. CROSTATA BENEVENTANA ricetta con cioccolato e liquore Strega

Preparare la crema di ricotta

  1. Mescolare la ricotta con lo zucchero, la vanillina e il liquore Strega. Aggiungere anche la crema pasticcera preparata in precedenza ed infine il cioccolato fondente tagliato a punta di coltello.

Assemblare la crostata beneventana

  1. Stendere poco più della metà della pasta frolla al cacao su un foglio di carta forno (aiutarsi con della farina). Passare poi la frolla al cacao in una teglia di circa 26 centimetri di diametro. Versare la crema di ricotta nel guscio di pasta frolla e livellarla bene. Infine decorare la crostata con la restante parte di pasta frolla tagliata a strisce.

Cuocere la crostata beneventana

  1. Infornare la crostata beneventana in forno già caldo a 180°C per circa 45-60 minuti in base alla potenza del forno.

  2. Sfornare la crostata beneventana e farla raffreddare completamente prima di spolverarla di zucchero a velo e servire.

  3. Provate anche la torta al cacao morbidissima , la torta dei bicchieri al cacao e la torta a macchie cocco e cacao .

  4. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CROSTATA CON CREMA PASTICCERA ALLE FRAGOLE Successivo TORTA DELLE ROSE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.