MACCHERONI CON LA VERZA, ricetta veloce di verdure

I maccheroni con la verza è una ricetta davvero sana e buona.

Si prepara facilmente con pochissimi ingredienti: verza, olio extravergine d’oliva, peperoncino, aglio .

Stamattina sono andata a trovare mia madre ; stava preparando il minestrone aggiungendo oltre le solite verdure anche la metà di una verza, di cui lei va matta. L’altra metà l’ha data a me .

Mi serviva però una ricetta veloce e semplice , oggi ho mia suocera a pranzo e bisogna fare “sempre” bella figura , sul web  l’ho trovata nelle “ricette della nonna”.

La verza possiede delle eccezionali e fondamentali proprietà benefiche per il nostro organismo. La verza è un alimento ricco di sali minerali, tra i quali il potassio, il ferro, il fosforo, il calcio e il selenio (antiossidante). Contiene l’acido folico (ovvero la vitamina B9), essenziale, secondo studi effettuati, per combattere le malformazioni neonatali, inoltre svolge la sua fondamentale azione nella sintesi delle proteine e del DNA. La verza, contiene, poi, la vitamina A, la vitamina C (sempre a noi tanto cara nel combattere i malanni di stagione) e la vitamina E ed importanti oligoelementi. Nella verza inoltre non mancano le fibre.

Vediamo insieme come preparare questo ottimo primo piatto:

MACCHERONI CON LA VERZA

maccheroni con la verza

 Ingredienti x 4 persone:

350 gr di maccheroni

400 gr di verza

3 spicchi d’aglio

peperoncino

olio extravergine d’oliva

prezzemolo tritato

sale

 

Preparazione:

  • Lava e taglia a striscioline le foglie della verza.

  • Porta a bollore abbondante acqua salata e versa la verza. Quando ritorna a bollore unisci la pasta.

  • Nel frattempo in una pentola antiaderente, tipo wok,  metti un bel giro di olio d’oliva con il peperoncino e l’aglio tritato e fai rosolare a fuoco basso.

  • Quando l’aglio ha preso colore , spegni e unisci  due mestolini di acqua di cottura dei maccheroni.

  • Scola la pasta al dente e versala nella pentola con il condimento.

  • Fai mantecare a fiamma alta per alcuni istanti fino ad amalgamare bene il tutto insieme con abbondante prezzemolo.

  • Servi ben caldo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente SPAGHETTI CON SPINACI E PANCETTA, ricetta veloce Successivo FARRO CON SALMONE, POMODORINI E RUCOLA, ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.