Crea sito

Pollo alla griglia marinato con spezie e limone

Pollo alla griglia marinato con spezie e limone.

Il pollo alla griglia marinato al limone è un piatto molto semplice e molto economico, ma davvero tanto, tanto, saporito ed è forse uno dei modi migliori per cucinare questa carne.

Si tratta di una ricetta che vede pochi ingredienti e una certa attenzione nella marinatura, che deve durare un’ora almeno e deve contenere tante spezie e soprattutto il rosmarino.

Io amo molto questo piatto e quando posso, mi organizzo per poterne fare una grigliata. La parte di pollo che preferisco è il quarto posteriore, molto morbido e succoso, lo disosso io, perché ne sono capace, non tolgo la pelle, la eliminerò solo prima di mangiarlo, la pelle infatti protegge la carne mantenendola umida e soffice e fa si che non si bruci in cottura, non aggiungo assolutamente olio, ma salo leggermente mentre lo cuocio. Man mano che la carne cuoce la ripongo in una pentola coperta e porto in tavola ancora caldo e fumante.

Vi assicuro che questo piatto è davvero delizioso e vi consiglio di provarlo: non lo lascerete più!

Ma adesso andiamo alla ricetta…

Pollo alla griglia marinato con spezie e limone
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 5 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • coppie di cosce 3
  • Limoni (solo il succo) 6
  • Rosmarino q.b.
  • Alloro q.b.
  • spezie miste q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per preparare il pollo alla griglia vi consiglio di utilizzare il quarto posteriore, disossate le parti o lasciate disossare al vostro macellaio, non togliete o fate togliere la pelle, servirà a proteggere la carne e a mantenerla umida in cottura.

    Spremete il succo di limone, aggiungete un po’ d’acqua, inserite il pollo disossato in una ciotola, versate il succo di limone diluito, aggiungete il rosmarino, l’alloro, il pepe e tutte le spezie che preferite, anche un pizzico d’aglio, salvia, prezzemolo ecc… Mescolate per bene, senza aggiungere sale e lasciate marinare per circa un’ora.

    Accendete il barbecue e una volta pronto, arrostite il pollo sulla griglia, giratelo spesso e salate, ci vorranno circa 10-15 minuti per una grigliata.

  2. Pollo alla griglia marinato con spezie e limone

    Il pollo così cotto, va servito subito e mangiato ancora caldo.

    Grazie del vostro tempo. Se avete gradito la ricetta, vi invito a visitare la mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparzioni!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram , e su twitter.

    Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

    Se questa ricetta ti è piaciuta guarda pure:

    Spiedini di pollo panati con peperoni e melanzane;

    Pollo e peperoni in padella ricetta light;

    Pollo in agrodolce con cipolle facile in padella;

    Pollo light limone e zenzero;

    Pollo in insalata ricetta light con yogurt e carote;

    Cotolette di pollo senza frittura profumate al limone e rosmarino;

    Involtini di pollo e pistacchio;

    Nuggets di pollo in padella senza frittura facili veloci e morbidissimi.

Note

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.