Crea sito

Pollo light limone e zenzero

Pollo light limone e zenzero.

Non vogliamo appesantirci, ma vogliamo pranzare o cenare con gusto? Ecco un  piatto leggero ma davvero saporito adatto a noi!

Un pollo cotto lentamente in padella senza aggiunta di grassi e che si mantiene morbido e succoso, il tutto accompagnato dal gusto leggermente acidulato del limone e dal profumo di zenzero, un secondo leggero ma davvero appagante!

E poi lo zenzero e una  spezia ricca di virtù,  dotata di potere antinfiammatorio, antidolorifico, antiossidante, digestivo e antibatterico, quindi perché non abituarci ad assumerla tutti i giorni in modi diversi?

Siete curiosi di conoscere la ricetta? Seguitemi allora!

POLLO LIGHT LIMONE E ZENZERO
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 90 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Coppie di cosce con sovraccosce 3
  • Preparato per arrosti (o sale) q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Aglio q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Succo di due limoni
  • pezzetto di radice di zenzero (come una noce) 1

Salsa allo yogurt greco

  • Yogurt greco 100 g
  • Succo di limone 2 cucchiai
  • Senape 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Stevia (se piace una salsa un po dolce) 1 pizzico

Preparazione

  1. Dopo aver pulito il pollo e aver eliminato le sporadiche penne rimaste, disponetelo in una padella larga con la pelle poggiata sul fondo. La pelle servirà a mantenere morbido e succoso il pollo, la elimineremo prima di mangiarlo.

  2. Spargete sulla carne il sale e le spezie, oppure il preparato per arrosti, irrorate col succo di limone e coprite bene. Il vapore non dovrà fuoriuscire, quindi coprite con uno strato di carta forno e poi sopra di questa poggiate un coperchio aderente. Io non ho un coperchio adatto alla mia mega padella, ma ho scoperto che il piatto del mio microonde si adatta perfettamente, quindi mi arrangio così, potreste anche rivestire la padella con alluminio, fate voi. Mettete il gas al minimo e dimenticatevi del pollo per almeno 40 minuti, non aprite la pentola per evitare la dispersione eccessiva di vapore.

  3. Trascorsi i 40 minuti, il pollo avrà nella parte visibile un colorito bianco e avrà rigettato tutti i succhi,  è il momento di girarlo.

  4. Ricopriamo e lasciamo trascorrere gli altri 40 minuti senza aggiungere liquidi.

  5. Gli ultimi 10 minuti di cottura togliamo il coperchio, rigiriamo il pollo e facciamo evaporare il fondo di cottura fino a dorare ancora un po’ la carne. Intanto grattugiamo il nostro zenzero e distribuiamolo sul pollo, rigiriamo ancora una volta  per far insaporire, lasciamo intiepidire qualche minuto, impiattiamo e serviamo.

  6. Pollo light limone e zenzero

    Il fondo di cottura andrà gettato via perché molto grasso, ma potremo accompagnare il nostro pollo con un’altra grattata di zenzero e una salsa allo yogurt greco, preparata mischiando insieme tutti gli ingredienti citati nella lista sopra.

    Vi ricordo che se le mie ricette vi piacciono, ho il piacere di invitarvi sulla mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose ricette!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram , su twittere su google+.

    Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

    Guarda pure:

    Pollo light limone e zenzero;

    Fusilli integrali gamberetti zucchine e curcuma ricetta light;

    Caponata al forno light e buonissima;

    Panna cotta arancia e cioccolato a basso IG;

    Pollo in insalata ricetta light con yogurt e carote;

    Ricette light del blog.

  7. .

Note

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.