Crea sito

Panna cotta arancia e cioccolato a basso IG

Panna cotta arancia e cioccolato a basso IG.

Capita di dover limitare gli zuccheri, delle volte per problemi di salute e altre perché abbiamo solo bisogno di perdere qualche chilo, ed è proprio in questi momenti che la voglia di concederci una coccola golosa può farci vacillare. Ecco allora che questo dolce delizioso può essere la nostra ancora di salvezza per non sgarrare, un dolce che oltre ad appagare la vista appaga il palato in maniera davvero eccezionale, la consistenza delle mandorle, il profumo d’arancia e la gioia che regala il cioccolato, rendono questi bicchieri una vera golosità e senza l’utilizzo di zucchero.

Volete prepararli con me? Seguitemi!

Panna cotta arancia e cioccolato a basso IG
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 50 g Mandorle (Pelate)
  • 50 g Cioccolato fondente al 60-69%
  • 30 g Latte (Per la ganache)
  • 150 g Latte (Per la panna cotta)
  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 19 g Stevia
  • 2 Scorza d'arancia
  • q.b. Essenza di vaniglia (O 1 bustina)
  • 20 g Acqua
  • 80 g Succo d'arancia (Appena spremuto)
  • 1 cucchiaino Stevia

Preparazione

  1. Tostate le mandorle in una padella, lasciatele freddare e tritatele al coltello.

    Scaldate il latte fino a sfiorare il bollore, unite il cioccolato e fate sciogliere. Inserite una manciata di mandorle tritate nei bicchieri dove vorrete montare il dolce. Distribuite il cioccolato e riponete nel congelatore fino a che il tutto non si sia rappreso.

    Mettete in ammollo 4g di colla di pesce,

  2. Pelate un’arancia, ricavate la buccia evitando la parte bianca, versate 100g di latte in un pentolino, inseritevi la scorza e portate a bollore. Spegnete il gas, lasciate freddare un paio di minuti, eliminate la scorza e passate con un colino, aggiungete la colla di pesce, fatela sciogliere per bene nel latte, quindi unite la panna, l’essenza di vaniglia, la scorza grattugiata di un arancia e la stevia, io ne ho messi 18 g, ma poiché non tutte le marche sono uguali, vi consiglio di aggiungerla poco per volta e assaggiare fino a raggiungere la dolcezza desiderata. Mescolate con le fruste, poi distribuite il composto nei bicchieri con il cioccolato e le mandorle già rappresi.

    Riponete in congelatore fino a che la preparazione non si sia rassodata, ci vorrà mezz’ora circa.

  3. Non appena la panna cotta si sarà rappresa, ammollate 1 g di colla di pesce, scioglietela in 20g d’acqua, unite 80g di succo d’arancia, regolate la dolcezza con la stevia e versatene un cucchiaio abbondante in ogni bicchiere.

    Riponete in frigo e servite fredda, guarnita con scorzette d’arancia anche candite, la quantità di zucchero sarebbe irrisoria.

  4. Panna cotta arancia e cioccolato a basso IG

    Se avete gradito la ricetta, vi invito a visitare la mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparzioni!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram , su twittere su google+.

    Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

    Se questa ricetta ti è piaciuta guarda pure come preparare altre ricette light:

    https://blog.giallozafferano.it/ilcaldosaporedelsud/category/ricette-light/.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.