Petto di pollo con crema al latte

Il Petto di pollo con crema al latte è un secondo piatto di una facilità estrema. Si prepara in 5 minuti ed è pronto in 10. La carne di pollo, già molto tenera di suo, si scioglie davvero in bocca e la cremina fatta con il latte, la rende morbida e delicata. Sono sicura che che i vostri commensali apprezzaranno e con i più piccoli il successo è assicurato. Andiamo a vedere insieme come preparare il Petto di pollo con crema al latte.

vpetto di pollo con crema al latte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Petto di pollo con crema al latte

  • 800 gpetto di pollo
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 80 gfarina
  • q.b.sale
  • q.b.timo
  • q.b.pepe
  • 200 mllatte

Cosa serve per il Petto di pollo con crema al latte

  • 1 Padella
  • 1 Piatto
  • 1 Forchetta
  • 1 Batticarne

Preparazione del Petto di pollo con crema al latte

  1. Preparare il Petto di pollo con crema al latte è davvero molto facile e veloce. Se il petto di pollo dovesse essere spesso, tagliarlo con un coltello a lama liscia affilato e batterlo con il batticarne.

  2. In un piatto, mettere la farina. Io uso la semola rimacinata di grano duro, ma va bene qualsiasi altro tipo di farina. Passarvi le fette di carne, una alla volta, rigirandole da tutti i lati.

  3. Pressare, in modo da far aderire bene la farina. Versare l’olio in una padella e lasciarlo riscaldare. Scrollare i petti dalla farina in eccesso.

  4. Mettere le fette di carne, in modo da non farle accavallare tra di loro. Aggiungere le foglioline di timo. Lasciare cuocere da un lato per qualche minuto, quindi, rigirarle, facendo cuocere anche dll’altro lato.

  5. Salare e, una volta cotto, mettere il petto in un piatto. Versare nella padella il latte e lasciarlo scaldare. Mettere di nuovo la carne nella padella, lasciare rapprendere un po’, rigirarla e spegnere il fuoco.

  6. Se la carne non la devono mangiare i bambini, al momento di servire aggiungere del pepe, se macinato fresco, anche meglio.

  7. Buon appetito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.