Crea sito

Gelato alla mandorla

Il Gelato alla mandorla è uno di quei gusti che preferisco. E’ davvero molto buono e si sente in bocca il meraviglioso sapore delle mandorle. Prepararlo è molto semplice e, in men che non si dica, si avrà un deliziosissimo e cremoso gelato, che farà felici grandi e piccini. Lo potete consumare servito in coppe da gelato o per farcire dolci, da solo o accoppiato con altri gusti. Siete pronti per prepararlo insieme? Allora seguitemi in cucina.

verticale gelato mandorla
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 75 g Mandorle
  • 150 ml Panna fresca liquida
  • 150 g Zucchero
  • 200 ml Latte
  • 1 Uova
  • 1 bustina Vanillina
  • q.b. Mandorle tostate (facoltative)

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione del Gelato alla mandorle. Questo gelato si può preparare sia con le mandorle con tutta la pellicina, che con quelle senza. La differenza consisterà nel fatto che nel primo caso, il gelato risulterà di una tonalità di colore un po’ più scura.

  2. Io ho preferito spellarle. Per fare quest’operazione, bisognerà immergere le mandorle per qualche minuto in acqua molto calda, quindi togliere la pellicina e asciugarle al microonde oppure nel forno a temperatura bassa, smuovendole spesso.

  3. Le mandorle bene asciutte, vanno poi ridotte a farina, mettendole in un macina caffè o in un robot assieme allo zucchero. In un contenitore mettere l’uovo e la farina di mandorle e lavorare con uno sbattitore elettrico.

  4. Aggiungere la panna, il latte e la vaniglia e continuare a sbattere. Mettere nel gelataio. Dopo circa mezz’ora il gelato sarà pronto.

    Per chi non ha il gelataio, dopo aver lavorato tutti gli ingredienti, mettere in un contenitore, riporre in congelatore e mescolare a distanza di mezz’ora, fino a quando il gelato si solidificherà.

  5. A piacere, si possono spargere delle mandorle tostate e tritate grossolanamente sul gelato. Per tostarle basta semplicemente prendere un padellino e metterlo sul fuoco a fuoco basso, mettervi dentro delle mandorle e mescolare spesso, affinché si tostino senza bruciare. Lasciare raffreddare e tritare grossolanamente.

  6. Il Gelato alle mandorle è pronto. Buona degustazione!

CONSIGLI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

9 Risposte a “Gelato alla mandorla”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.