Crea sito

Rustico patate e tonno

Come ogni settimana, anche ieri sono andata in campagna e ho realizzato questo Rustico patate e tonno. Ormai lo sapete, non posso fare a meno di mettere le mani in pasta, quando si dice “lavorare divertendosi”. Proprio così, mentre lavoro mi diverto, perché amo follemente preparare i lievitati, amo mettere le mani nella farina, amo sentire quest’ultima che si trasforma nelle mie mani, per non parlare, poi, di vedere i miei lievitati gonfiarsi e dorarsi durante la cottura. La ricetta di oggi è molto semplice da realizzare, l’ho fatta per far piacere a mio figlio, che adora il tonno. Lo mangerebbe pure a colazione! Io ho utilizzato dei filetti di tonno all’olio extravergine di oliva biologico dell’azienda Rizzoli Emanuelli. Volete provarci anche voi a realizzare questo rotolo con patate e tonno? Allora venite pure nella mia cucina di campagna stavolta, perché mi trovate lì.

verticale
  • Preparazione: 15 + lievitazione Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4

Ingredienti

PER L'IMPASTO

  • 250 g Farina 00
  • 25 ml Olio di oliva
  • 1 Uova
  • 90 ml Latte
  • 12 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino Sale
  • 2 cucchiaini Zucchero
  • q.b. Farina per la spianatoia

PER IL RIPIENO

  • 200 g Tonno
  • 3 Patate medie
  • 100 g Porri o cipollotto fresco
  • q.b. Origano
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio di oliva

PER LA SUPERFICIE

  • q.b. Latte
  • q.b. Semi di sesamo

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione del Rustico Patate e tonno. Nella ciotola della planetaria, mettere la farina. Aggiungere l’olio e azionare. Versare il latte a filo e lasciare lavorare qualche minuto.

  2. Unire anche il sale e l’uovo e continuare ad impastare. Aggiungere il lievito di birra sbriciolato e aspettare che l’impasto si incordi, si avvolga, cioè, attorno al gancio della planetaria. Toglierlo ora dalla ciotola e metterlo su di un piano, dove è stata sparsa della farina.

  3. Lavorare per circa 1 minuto con le mani, formare una palla e riporla in una ciotola capiente, considerando che triplicherà di volume. Coprire con della pellicola alimentare e mettere a lievitare dentro il forno spento con la luce accesa.

  4. Una volta lievitato, riprendere il panetto, far cadere della farina su un piano di lavoro e stenderlo aiutandosi con un mattarello, formando un rettangolo. Spargere un filo di olio sull’impasto e stendervi sopra le patate, pelate e tagliate sottili, facendo in modo che non si sovrappongano.

  5. Tagliare ora il porro a fettine e distribuirlo sulle patate, salare, impepare e distribuire anche il tonno sbriciolato. Condire con un po’ di origano. Arrotolare dalla parte più larga e formare un cerchio, che andrà messo su di una teglia antiaderente.

  6. Lasciare lievitare per atri 30 minuti, quindi spennellare con latte la superficie e cospargere con semi di sesamo. Infornare in forno già caldo a 200° per 30 minuti, fino a quando il rotolo risulterà cotto e dorato in superficie. Se dovesse tendere a scurirsi troppo, coprire la superficie con carta di alluminio.

  7. rizzoli

    Il Rustico patate e tonno è pronto. Lasciarlo intiepidire un po’ prima di tagliarlo.

    Buon appetito!

CONSIGLI

Il Rustico patate e tonno può essere consumato sia caldo che freddo.

Potete anche leggere: TORTANO MORBIDISSIMO  CASATIELLO MORBIDO SFOGLIATO  SCACCE AL POMODORO E CACIOCAVALLO  CORONA PASQUALE CON FORMAGGI E SALUMI  CORONA MORBIDISSIMA RIPIENA  ROTOLO SALATO SAPORITO  ROTOLO CON SPINACI RICOTTA E PROSCIUTTO  ROTOLO CON SALUMI PEPERONI E OLIVE

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.