Mattonella di gelato pistacchio e mandorla

Mattonella di gelato pistacchio e mandorla. Quest’estate mi sono davvero sbizzarrita con i gelati! Ne ho fatto di tutti i gusti e per tutti i gusti. Quello che voglio offrirvi oggi, è una mattonella con gelato al pistacchio e alla mandorla. Uno strato di pandispagna bagnato con liquore, fa da base al gelato e un altro strato copre la parte superiore. Avvolge  il tutto della panna con cacao, arricchita da gocce di cioccolato e nocciole tostate e spellate. Provate questo dolce, vi stupirà!mattonella di gelato pistacchio e mandorla

 

Mattonella di gelato pistacchio e mandorla

Ingredienti:

  • gelato al pistacchio
  • gelato alla mandorla
  • pandispagna
  • marsala all’uovo qb
  • 300 ml di panna
  • cacao in polvere qb
  • gocce di cioccolato
  • nocciole tostate e spellate

Ingredienti per il pandispagna:

  • 4 cucchiai di farina
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina

Passiamo ora alla preparazione della Mattonella di gelato pistacchio e mandorla.

Mettere in una ciotola le uova e lo zucchero e lavorarle fino a quando diventano spumose.

Aggiungere la vaniglia e la farina setacciata, a piccole quantità, cercando di mescolare con movimenti dall’ alto in basso, per non smontare il composto.

L’impasto sarà perfetto quando, prendendone un po’ con un cucchiaio e facendolo ricadere dentro la ciotola, esso scriverà, cioè non affonderà subito.

Passare del burro in una teglia, spolverare di farina e mettere l’impasto.

Cuocere a 180/200° per 20 minuti circa, controllando tempi e temperatura in base al vostro forno.

Estrarre dalla teglia e fare raffreddare su una gratella.

 

Per il Gelato al pistacchio cliccare qui.

Per il Gelato alla mandorla cliccare qui.

Prendere uno stampo rettangolare o rotondo e creare un strato di circa 1 cm di spessore di pandispagna.

Bagnare con il marsala diluito con l’acqua.

Aggiungere il primo gusto di gelato e poi il secondo, quindi un secondo strato di pandispagna  e bagnare di nuovo.

Mettere a solidificare in freezer per una notte.

Montare la panna, metterne da parte un po’ bianca, mescolare la rimanente con del cacao  e rivestire la mattonella.mattonella di gelato pistacchio e mandorla 1

Fare i decori come nella foto, mettendo sopra le nocciole intere e attorno le gocce di cioccolato.mattonella di gelato pistacchio e mandorla 2

Rimettere in congelatore e, un attimo prima di servire, spolverizzare con cacao.

La Mattonella di gelato pistacchio e mandorla è pronta!

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+, Pinterest ,Twitter e Instagram, seguitemi numerosi.

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

Precedente Caprese nel cestino Successivo Gelo di anguria dolce

2 commenti su “Mattonella di gelato pistacchio e mandorla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.