Crea sito

Amaretti siciliani golosi

Oggi voglio proporvi dei dolcetti che mi riportano alla mia infanzia: gli Amaretti siciliani golosi. Li faceva la mia mamma e io la rivedo lì, davanti al tavolo a pesare con attenzione le mandorle amare e quelle dolci, a macinarle, ad impastare e poi appallottolare gli amaretti, posizionandoli nella teglia. A me, piccolina, veniva dato il “delicato e impegnativo” compito di infilare una mandorla al centro di ogni dolcetto. E poi il profumo, quello che si sprigionava durante la cottura degli amaretti, che invadeva la casa, che era paradisiaco. Ma andiamo a preparare insieme questi deliziosi dolcetti alle mandorle.

amaretti siciliani
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 900 g Mandorle dolci
  • 100 g Mandorle amare o armelline
  • 600 g Zucchero
  • 6 Uova medie
  • q.b. Mandorle intere per decorare
  • q.b. Zucchero

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione degli Amaretti siciliani golosi. Macinare le mandorle con tutta la pelle, mettendole a piccole porzioni in un macina caffè o in un frullatore con lo zucchero, trasformandole così in farina.

  2. In un contenitore mettere, quindi la farina di mandorle zuccherate, naturalmente mischiate alle mandorle amare, anch’esse macinate e le uova e cominciare ad impastare. Ne verrà fuori un impasto morbido, ma non molle.

  3. A questo punto prelevare dei mucchietti di impasto e formare delle palline un po’ più piccole di una noce e passarle nello zucchero semolato. Sistemarle su una teglia ricoperta di carta da forno, un po’ distanti tra loro, appiattendole un po’.

  4. Infilare al centro di ogni dolcetto una mandorla. Infornare a 170° per circa 15 minuti, controllando spesso. Lasciare raffreddare nella stessa teglia, perchè, una volta tirati fuori dal forno, si presentano molto morbidi.

  5. Se non si hanno le mandorle amare, queste ultime si possono sostituire con 5 gocce di aroma di mandorla amara. In questo caso portare il peso delle mandorle da 900 g a 1 kg, mentre tutti gli altri ingredienti rimangono invariati.

  6. Gli Amaretti siciliani golosi sono pronti per essere gustati da soli, oppure accompagnati con un tè o un caffè. Conservare gli amaretti in una scatola di latta. Il giorno dopo averli preparati, risulteranno più morbidi.

CONSIGLI

Potete anche leggere: MANDORLE PRALINATE AL PISTACCHIO RICCI DI MANDORLE CUBBAITA BISCOTTI ALLE MANDORLE MANDORLE PRALINATE AL PISTACCHIO AMARETTI CON MANDORLE E FARINA BRUTTI MA BUONI ALLE MANDORLE CANTUCCI CON MANDORLE E PISTACCHIO MANDORLE PRALINATE GOLOSE TORTA DI MANDORLE SENZA FARINA E LIEVITO TORRONE DEI MORTI CON MANDORLE E PISTACCHIO BARRETTE ROCHER ALLE MANDORLE PASTE DI MANDORLA CON CILIEGIE CANDITE

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

8 Risposte a “Amaretti siciliani golosi”

  1. Anche io faccio dei biscotti simili ai tuoi, ora proverò la tua versione, devo solo comprare le mandorle amare, mai usate.

    1. Mi fa piacere che tu voglia provare la mia ricetta.Fammi sapere si ti piaceranno i miei amaretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.