Crea sito

Cantucci con mandorle e pistacchio

Ciao a tutti! Oggi parleremo dei Cantucci con mandorle e pistacchio, dolcetti che si dice siano tipici toscani, ma che, essendo molto buoni, non hanno fatto fatica ad essere adottati da tutte le regioni d’ Italia. Chiamati comunemente anche dolcetti di Prato, i Cantucci con mandorle e pistacchio sono dei biscotti secchi e friabili, che vengono inzuppati in un vino dolce da dessert, detto vin santo. La loro croccantezza è dovuta anche al fatto che vengono cotti due volte per farli asciugare bene all’interno, inoltre, si possono conservare per un bel po’ di tempo in una scatola di latta, ma sono convinta che non tarderanno a finire. La ricetta dei Cantucci prevede tra gli ingredienti le mandorle. Io ho voluto aggiungere anche i pistacchi, per renderla ancora più golosa!cantucci con mandorle e pistacchio

 

 

Cantucci con mandorle e pistacchio

Ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 250 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 3 uova intere
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di miele
  • 70 g di burro oppure 60 g di olio
  • cannella qb
  • 200 g di mandorle
  • 100 g di pistacchi

Passiamo ora alla preparazione dei Cantucci con mandorle e pistacchi.

In una ciotola mettere la farina, lo zucchero, le uova, la vanillina, il miele, l’olio o il burro, la cannella, le mandorle e i pistacchi (questi ultimi due ingredienti possono variare nel peso, secondo i propri gusti).cantucci mandorle e pistacchio 1

Impastare bene, fino ad ottenere un panetto morbido.cantucci mandorle e pistacchio 2

Dividere l’impasto in tre parti e formare dei filoncini ci circa 7 cm di diametro. cantucci mandorle e pistacchio 3

Sistemare  i panetti su una teglia antiaderente ed infornare a 200° per 15/20 minuti, fino a quando la superficie non sarà dorata.cantucci mandorle e pistacchio 4

A questo punto sfornare e lasciare raffreddare.

Tagliare i filoncini trasversalmente, a fette di 1,5 cm, quindi poggiarli nuovamente nella teglia ed infornare la seconda volta per farli asciugare bene.cantucci-con-mandorle-e-pistacchio-5

I vostri Cantucci con mandorle e pistacchio sono pronti per deliziare Voi e i vostri amici!

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+, Pinterest e Twitter, seguitemi numerosi.

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

  

 

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

37 Risposte a “Cantucci con mandorle e pistacchio”

  1. così mi prendi per la gola! l’aggiunta dei pistacchi mi ha conquistata! devo assolutamente annotarmi la ricetta e provare a farli.. grazie per averla condivisa!

  2. Che buoni! Anche la mia vicina li prepara spesso e mi dice sempre “quando hai tempo li facciamo insieme”, ma in realtà non li abbiamo ancora fatti insieme! Oppure li preparo con la tua ricetta e glieli faccio assaggiare 😉

  3. Intanto complimenti per la foto. Che dire della ricetta? spiegata bene e l’aggiunta dei pistacchi da veramente una nota in più… sei bravissima!!

  4. Non so quante ricette di cantucci ho provato; li adoro davvero, con le mandorle, con le noci, con nocciole… quelli con i pistacchi onestamente mi mancano ma, grazie alla tua ricetta li proverò presto e ti dirò 🙂

  5. Adori i cantucci e coi pistacchi sono ancora più belli. Sono ottimi inzuppati nel vin santo, ma anche nel caffè! Grazie per l’ottima ricetta 😀

  6. Io ho una ricetta molto simile cone quantita’ma c e’100 gr di burro e si lavora come una pastafrolla poi si aggiunge la frutta secca….in questa ricetta non c e’burro ..o e’una dimenticanza nella ricetta?

    1. Ciao Patrizia, grazie per essere passata dal mio blog. Nella mia ricetta non c’è burro, provali, a noi sono piaciuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.