Crea sito

Grissini rustici con semi misti

I grissini rustici con semi misti sono croccanti, sfiziosi e si preparano in brevissimo tempo. Si possono servire come antipasto accompagnati da salumi e formaggi vari o consumare come snack in qualunque momento della giornata.

grissini rustici con semi misti
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina 0 (proteine 11 g)
  • 200 mlAcqua
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 90 gOlio extravergine d’oliva
  • 10 gSale
  • q.b.Semi di sesamo
  • q.b.Semi di papavero

Strumenti

  • Impastatrice Bimby
  • Ciotola di vetro
  • Pellicola per alimenti
  • Carta forno
  • Teglia Da forno

Preparazione

Il procedimento dei grissini è davvero semplice, Questa ricetta prevede l’utilizzo del lievito di birra fresco e di una farina di grano tenero di tipo 0 con 11 gr di proteine (le informazioni tecnine si trovano nell’apposita scheda posta di lato o sul retro della confezione) e per fare l’impasto ho utilizzato il Bimby, ma è possibile farlo anche a mano o con qualunque altra planetaria. Ringrazio la mia amica Antonella del blog Lemilledelizie per la ricetta e per i suoi preziosi consigli.
Vediamo, adesso, come ho realizzato i grissini rustici con semi misti, passo dopo passo.
TROVI LE MIE RICETTE anche su facebook instagram e pinterest

impasto con il Bimby

  1. Prima di tutto, pesate tutti gli ingredienti, teneteli a portata di mano e foderate una teglia rettangolare con la carta da forno. Dopo di che fate sciogliere il lievito di birra fresco nell’acqua tiepida che non deve superare i 35°e versate il tutto nel boccale del Bimby. In successione aggiungete la farina, chiudete il boccale con il coperchio e fate partire l’impasto con modalità spiga per 3 min. Nel primo minuto versate a filo l’olio dal foro del coperchio e per ultimo inserite il sale. Finite di impastare e trasferite l’impasto in una ciotola di vetro leggermente unta di olio. Per finire sigillate con la pellicola trasparente e fate riposare per 30′ circa dentro il forno spento con la luce accesa. L’impasto deve lievitare e raddoppiare di volume.

Come fare i grissini

  1. Trascorso il tempo di lievitazione, trasferite l’impasto sulla spianatoia. Dopo aver tirato una sfoglia piuttosto sottile ritagliate tante striscioline della lunghezza desiderata di un centimetro circa di larghezza. A questo punto possiamo dare forma ai nostri grissini. Quindi, arrotolate ogni striscia su se stessa, prelevatela dalle estremità e appoggiatela velocemente su un piatto con dell’acqua per inumidire la superficie (vedi foto), trasferitela su un foglio di carta forno e cospargetela di semi misti, sesamo e papavero o quello che avete in casa. Per finire adagiatela sulla teglia da forno e procedete con le altre fino ad esaurimento dell’impasto. Mettete in forno ventilato a 200° per 15/20′ circa. Gli ultimi 5′ tenete lo sportello del forno socchiuso per ottenere una consistenza friabile.

  2. I grissini rustici con semi misti sono pronti per essere gustati

  3. Grissini rustici con semi misti

I grissini si conservano per qualche giorno in un contenitore di plastica.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *