Crea sito

Panini misto semola

Settimana di panificazione per me e oggi nello specifico ho preparato i panini misto semola.
Da quando ho iniziato ad utilizzare il lievito madre perché con il Covid 19 non si trova più un panetto di lievito di birra, ci ho preso gusto e per il fine settimana lo preparo per la mia famiglia e per le amiche che mi abitano accanto. Mi sono innamorata del lievito naturale e devo ammettere che è molto più semplice da gestire di quanto pensavo inizialmente. Ad oggi ci ho preparato le pagnotte casalinghe, i filoncini semi integrali, i panini incamiciati, e con l’esubero delle fantastiche focaccine e dei sfiziosi grissini.
Per l’impasto di oggi ho utilizzato un mix di farina 0 e semola e sono molto soddisfatta del risultato.
Questi panini sono deliziosi e profumati, la mollica è morbida e asciutta, la crosticina sopra leggera e in più si conservano a lungo. Sono perfetti non solo da imbottire con di tutto e di più ma anche per accompagnare le pietanze a tavola.
Potete prepararli con il lievito madre oppure, se non lo avete, sostituirlo con 10 g di lievito di birra fresco. Così come impastare a mano o con l’ impastatrice KitchenAid.
Sono certa che vi piaceranno moltissimo.

panini misto semola
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6-8 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 200 gSemola di grano duro rimacinata
  • 330 mlAcqua (leggermente tiepida)
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 60 gLievito madre (oppure 10 g di lievito di birra fresco)
  • 10 gSale

Strumenti

  • Impastatrice Kitchenaid Artisan
  • Gancio a foglia
  • Gancio ad uncino
  • Spatola ( in silicone)
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Ciotola
  • Tarocco in metallo
  • Lametta per i tagli

Preparazione

  1. panini misto semola

    Riunite le farine in una ciotola e mescolatele un istante.
    Spezzettate il lievito madre nella ciotola dell’impastatrice, versateci 100 ml di acqua tiepida presa dal totale e lo zucchero. Mescolate con la spatola per far sciogliere il lievito e lasciate riposare il tutto per 10 minuti.

  2. Montate il gancio a foglia e iniziate ad impastare a bassa velocità. Due cucchiai alla volta iniziate ad incorporare le farine alternandole agli altri 230 ml di acqua rimanenti.
    Appena l’impasto inizia a prendere consistenza sostituite il gancio a foglia con quello ad uncino. Per ultimo incorporate anche il sale.
    Lavorate l’impasto a media velocità per 15 minuti, poi chiudete la ciotola con la pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente fino al raddoppio del volume.

  3. Quando l’impasto sarà raddoppiato rovesciatelo sul piano di lavoro infarinato e picchiettando con i polpastrelli allargatelo senza sgonfiarlo eccessivamente e dandogli forma di rettangolo. Fate una piega a portafoglio. Dividete mentalmente l’impasto in tre parti. Ripiegate la parte destra dell’impasto fino a metà rettangolo e ripiegateci sopra la parte sinistra.
    Pesate l’impasto e dividetelo in più parti dello stesso peso, Ne otterrete 6- 8 palline in base a quanto vorrete grandi i panini.

  1. panini misto semola

    Preparate una teglia con carta forno.
    Fate ad ogni pallina di impasto le pieghe come sopra e dategli forma di pallina. Man mano che sono pronte adagiatele nella teglia distanziandole tra di loro di 15 cm in modo che lieviterando non vengano a contatto. Mettete la teglia a riposare in forno spento per 1 ora oppure a temperatura ambiente coprendo con un panno infarinato.

  2. Trascorsa la seconda lievitazione allungate un poco le estremità per dar forma ai panini e con la lametta incidete la superficie con un taglio profondo poco meno di 1 cm.

  3. Scaldate il forno in modalità ventilato posizionando sul fondo una ciotolina di acqua.
    Infornate per 15 minuti eliminate velocemente la ciotola e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti.
    Quando i panini misto semola risulteranno ben dorati spegnete il forno e lasciateli raffreddare dentro con lo sportello un poco aperto.
    Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

  4. panini misto semola

Conservazione

I panini misto semola si conservano in una busta di carta per 2-3 giorni.
Possono essere congelati dopo il completo raffreddamento riposti nelle apposite bustine da freezer .

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.