Crea sito

Girelle con cardamomo, cannella e cacao

Adoro i dolci per la colazione e oggi ho preparato in previsione del week-end in arrivo delle golosissime girelle con cannella e cacao.
Kanelbullar, brioche, croissant, danesi, mottini sono i dolci che preparo spesso e molto volentieri.
Oggi, ispirandomi alle kanelbullar delle deliziose girelle svedesi ho voluto dar vita a questa variante aggiungendo una spolverizzata di cacao amaro, eliminando lo zucchero in granella e arrotolando le girelle su se stesse due volte.
Beh, il cacao ci sta davvero benissimo! Le brioche si arricchiscono di un leggero tocco amaro che insieme alla cannella inebria di profumo e conquista al primo assaggio.
Talmente deliziose che non potrete fare a meno di lasciarvi ammaliare dalla loro bontà di queste girelle cannella e cacao.

girelle cannella e cacao
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 girelle
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaEuropea

Ingredienti

Per l’impasto

  • 300 gFarina 00
  • 100 gFarina Manitoba
  • 50 gZucchero
  • 24 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoCardamomo (In polvere)
  • 85 gBurro
  • 250 mlLatte parzialmente scremato (Temperatura ambiente)

Per il ripieno e finitura

  • 40 gBurro
  • 30 gZucchero
  • 1 q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Cacao amaro in polvere
  • 1Tuorlo

Strumenti

  • Impastatrice
  • Gancio ad uncino
  • Pellicola per alimenti
  • Coltello
  • Mattarello
  • Carta forno
  • Rotella

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito in 100 ml di latte a temperatura ambiente.
    Fate fondere il burro.
    Setacciate le farine in un’unica ciotola.
    Versate le farine setacciate nella ciotola della planetaria e montate il gancio impastatore.
    Unite l’uovo leggermente sbattuto, il burro fuso, lo zucchero e il sale.
    Iniziate ad impastare a bassa velocità aggiungendo a filo il latte rimanente.
    Lavorate a bassa velocità per 10 minuti, fin quando l’impasto non si incorderà per bene e risulterà liscio e omogeneo.
    Coprite la ciotola con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio del volume.
    Ci vorranno circa 2 ore.

  2. Fate fondere il burro a fiamma bassa. Trascorso il tempo di riposo spolverizzate con un poco di farina il piano di lavoro e rovesciateci l’impasto. Allargatelo con i polpastrelli fino ad ottenere un rettangolo di circa 45 x 25cm con il lato più corto rivolto verso di voi.
    Spennellate il rettangolo con il burro fuso e spolverizzatelo prima con lo zucchero, poi con la cannella e per ultimo con il cacao.
    Ripiegate a metà il rettangolo sovrapponendo due lati più lunghi, schiacciate e allargate un pochino il rettangolo ottenuto sempre picchiettando con i polpastrelli.
    Con la rotella, tagliate, partendo dal lato più corto delle strisce di circa 1 cm e mezzo e arrotolatele prima su se stesse e poi a vortice per dar forma alle girelle. Chiudete bene il punto di congiunzione, pizzicando con i polpastrelli in modo che le girelle non si aprano in cottura.
    Man mano che sono pronte depositate le girelle in una teglia con carta forno.

  3. Lasciate riposare 30 minuti in forno spento.

  4. girelle cannella e cacao

    In una ciotolina sbattete il tuorlo con un cucchiaio di acqua.
    Spennelatelo sopra le girelle e spolverizzate il tutto con lo zucchero di canna.
    Trascorso il riposo cuocete le girelle in forno statico preriscaldato a 180° C per 15 minuti o poco più a seconda del forno. Dovranno assumere un bel colore dorato senza scurirsi troppo.
    Sfornate e lasciate raffreddare le girelle cannella e cacao su un gratella.

Conservazione

Le girelle vanno consumate in giornata perché tendono facilmente a seccarsi. Per un giorno potete conservarle in una bustina di carta ma al momento di consumarle dovrete passarle velocemente in forno a 180°C.
Per consumarle in un secondo momento l’ideale è congelarle nelle apposite bustine.
Al momento di consumarle basterà lasciarle scongelare e passarle qualche minuto in forno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.