Crea sito

Grissini al sesamo con esubero di lievito madre

Oggi giornata di rinnovo del lievito madre e avendo tempo a disposizione ho voluto preparare dei grissini al sesamo con l’esubero.
Andiamo incontro al periodo pasquale e voglio rinforzare per bene il mio lievito madre per provare a prepararci la colomba di quest’anno.
So che l’impresa sarà ardua ma la difficoltà non mi ha mai spaventata né tantomeno fermata. Ancora devo decidere se prepararla in versione dolce o salata ma lo deciderò nei prossimi giorni in modo di passarvi al più presto la ricetta.
Ma tornando ad oggi, come vi dicevo, ho preparato con l’esubero di lievito madre dei grissini al sesamo molto semplici e sfiziosi.
Ho utilizzato il sesamo bianco perché il nero l’ho finito ma voi, a vostro piacere potete utilizzare l’uno, l’altro o un mix di entrambi.
Se preferite farli con il lievito di birra potete convertire il lievito madre in lievito di birra oppure provare questa ricetta.

Grissini con esubero di lievito madre
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15 grissini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gFarina 00
  • 100 gEsubero di lievito madre
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • 60 gAcqua (Temperatura ambiente)
  • Mezzo cucchiaioSemi di sesamo
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Pellicola per alimenti
  • Rotella
  • Spianatoia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Grissini con esubero di lievito madre

    Versate l’acqua In una ciotola capiente. Sbriciolateci dentro l’esubero e fatelo sciogliere un pochino mescolando con un cucchiaio.
    Unite la farina, l’olio extravergine, il sale e i semi di sesamo.
    Lavorate qualche minuto poi trasferite l’impasto sulla spianatoia e continuate ad impastare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
    Dategli forma di palla, rimettetelo nella ciotola e chiudete con la pellicola. Scaldate il forno a 50°C, spegnetelo e mettete dentro la ciotola con il panetto a riposare per 90 minuti.

  2. Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto e trasferitelo sulla spianatoia infarinata.
    Stendetelo dandogli forma di rettangolo alto circa mezzo. Spennellate la superficie, prima da una parte e poi dall’altra, con un poco di olio extravergine . Tagliate il rettangolo, dalla parte più corta, a strisce di 1 cm e rotolate ognuna sulla spianatoia fino ad ottenere dei rotolini della lunghezza che preferite per i grissini.
    Man mano che sono pronti depositate i rotolini in una teglia con carta forno.

  3. Grissini con esubero di lievito madre

    Spennellate ogni rotolino con un filo di olio extravergine, infornate e fate cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti.
    Controllate di tanto in tanto che non si brucino.
    Sfornate i grissini al sesamo con esubero e lasciateli raffreddare completamente prima di consumarli.

Conservazione

I grissini si conservano per massimo 2 giorni chiusi in un sacchetto di carta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.