Torta Margherita senza lattosio

Torta Margherita e Torta Paradiso: due facce diverse della stessa medaglia! Ebbene si, lo ammetto, scopro solo ora che queste due torte hanno identità distinte e separate. Sono entrambe tipiche torte da credenza e di certo sono anche le più conosciute d’Italia. Seppur molto simili si differenziano per la tecnica di preparazione che influisce particolarmente anche sul risultato finale.
La Torta Margherita si prepara sulla falsariga di un classico Pan di Spagna montando uova e zucchero per poi aggiungere gli altri ingredienti o in alternativa montando separatamene i tuorli con una parte di zucchero e gli albumi a neve con il resto dello zucchero per poi procedere come di consueto.
La Torta Paradiso si basa invece sulla montata di burro che viene lavorato con le fruste elettriche e lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e chiaro a cui poi andranno aggiunti tutti gli altri ingredienti.
In entrambi i casi il risultato finale è un’ottima torta genuina perfetta per la colazione e/o la merenda di tutta la famiglia.
A dirla tutta, in casa di mia madre le torte da credenza di questo tipo hanno sempre avuto un unico nome che le inglobava un po’ tutte: panettone fatto in casa. Probabilmente la semplicità della cara vecchia scuola delle nonne non prevedeva fronzoli inutili e questo valeva anche nel parlare. Un tempo ormai lontano il “panettone fatto in casa” era la classica torta delle feste. Profumo di vaniglia e scorza di limone, consistenza soffice, gusto genuino: non c’era cosa più bella di sentire l’odore inebriante di un dolce che più di tutti sapeva di coccole e di casa! Se poi alla fine i maestri dell’arte pasticcera l’avrebbero definita Margherita o Paradiso a noi bambini non interessava un fico secco!
Vi dirò di più: ancora oggi quando mi accingo a preparare una torta da credenza per il cucciolo di casa, qualunque essa sia, penso semplicemente che sto preparando un “panettone fatto in casa” come quelli che faceva la nonna. ^_^
Questa versione di Torta Margherita, oltre a essere squisita, soffice e genuina è altresì senza lattosio e pertanto perfetta anche per gli intolleranti.

Torta Margherita senza lattosio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

  • 3uova
  • 150 gzucchero
  • 200 gfarina 00
  • 80 gacqua
  • 100 golio di semi
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.scorza di limone

Strumenti

  • Forno
  • Frusta elettrica
  • Leccapentole
  • Carta forno
  • Tortiera da 20 cm
  • Ciotola
  • Bilancia pesa alimenti

Preparazione

  1. Utilizzando le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a ottenere un composto gonfio, chiaro e spumoso (come per il classico Pan di Spagna).

  2. Aggiungere la scorza grattugiata di 1/2 limone. Continuando a montare unire a filo l’acqua e olio alternandoli.

  3. Setacciare la farina con il lievito e unirla al composto in più riprese. Amalgamare gli ingredienti con una spatola e movimenti delicati dall’alto verso il basso.

  4. Versare il composto in una tortiera da 20 cm rivestita con carta da forno.

  5. Cuocere in forno statico a 180° per 35/40 minuti (o 160° ventilato per 40/45 minuti) o fino a che infilando uno stuzzicadenti nell’impasto non ne uscirà asciutto.

  6. Spegnere il forno e lasciare la torta in forno con la porta aperta per 5 minuti, dopodiché sfornarla.

  7. Torta Margherita senza latte e senza burro

    Lasciare raffreddare la torta Margherita a temperatura ambiente, spolverizzare con abbondante zucchero a velo e servire.

  8. Torta Margherita senza lattosio

    La Torta Margherita è perfetta nella sua semplicità ma ben si presta anche a essere farcita.

Preparazione alternativa

– Per ottenere una Torta Margherita ancora più alta monta separatamente gli albumi con 60 g di zucchero presi dal totale fino a ottenere una meringa soda e lucida. Separatamente lavora i tuorli con lo zucchero, successivamente procedi come indicato sopra.

– Devi preparare una torta farcita? La Torta Margherita è davvero un’ottima base!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.