Crea sito

Salame al cioccolato senza uova

Salame al cioccolato senza uova e senza cottura: semplice, goloso e senza troppi fronzoli! Il salame al cioccolato mi riporta immediatamente indietro nel tempo! Negli anni della mia infanzia alle feste per bambini non si vedevano di certo cupcake e torte in pasta di zucchero bensì pizzette, patatine e salame al cioccolato! Era proprio lui il tipico dolce delle feste e ricordo come fosse ieri che la mamma della mia compagna di banco Anna ne faceva uno spettacolare. Aspettavo sempre con ansia la sue feste per poterne mangiare un po’! ^_^ Anticamente non si faceva tantissima attenzione al discorso “uova crude” e in tutta sincerità non so se quel fantastico salame al cioccolato le contenesse ma ad oggi, mamma di un bimbo piccolo, preferisco evitare di utilizzarle. Ed ecco che nasce la mia ricetta del salame al cioccolato senza uova e senza cottura. Provala anche tu, è davvero facilissima!

Salame al cioccolato senza uova e senza cottura
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 120 g Burro (anche 100 possono bastare)
  • 100 g Zucchero
  • 200 g biscotti secchi oro saiwa
  • 60 g Cioccolato fondente
  • 50 g Cacao amaro in polvere
  • 3 cucchiai caffè (o liquore a scelta)
  • q.b. Zucchero a velo
  • 50 g latte o panna (o 1 uovo medio)

Preparazione

  1. Lasciar ammorbidire il burro fuori dal frigo per un’oretta. In alternativa ammorbidirlo al microonde procedendo come segue: impostare la potenza a 90 W e azionare il forno a intervalli di 30 secondi per volta, controllando mano a mano il grado di morbidezza del burro (non deve assolutamente diventare liquido).

  2. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o a microonde ( potenza 350 W per un paio di minuti).

  3. In una ciotola lavorare lo zucchero con il burro morbido aiutandosi con una forchetta o una frusta a mano.

  4. Unire il cacao amaro in polvere e il cioccolato fondente fuso e amalgamare per bene.

  5. Sbriciolare i biscotti secchi in modo grossolano (meglio usare le mani) e unirli al composto a base di cioccolato.

  6. Unire il liquore (o altro liquido) e la panna (o il latte) e amalgamare il tutto.

  7. Trasferire il composto su un foglio di carta stagnola formando un salame di impasto.

  8. Richiudere la carta arrotolandola sull’impasto e comprimere il tutto fino a ottenere un grosso salsicciotto.

  9. Trasferire il salame di cioccolato in frigo e lasciarlo riposare almeno 3 o 4 ore (meglio tutta la notte).

  10. Trascorso il tempo di riposo riprendere il salame di cioccolata, eliminare la carta stagnola e massaggiarlo con lo zucchero a velo. Questa operazione lo farà sembrare un vero e proprio salame (da qui il nome).

  11. Il salame al cioccolato senza uova e senza cottura è pronto.

  12. Salame al cioccolato senza uova e senza cottura

    Tagliarlo a fette di circa 1 cm di spessore e servirlo, magari accompagnato da un buon caffè.

Note & Consigli

  • Vai sempre di fretta? Per velocizzare un po’ le cose, dopo aver formato il salame al cioccolato trasferiscilo in congelatore per un paio di ore, dopodiché cospargilo con zucchero a velo, affettalo e servilo ben fresco. In questo modo potrai preparare il salame al cioccolato nel pomeriggio e servirlo la sera.
  • Vuoi un salame al cioccolato ancora più ricco? Sostituisci 50 g di biscotti con pari peso di frutta secca.
  • Preferisci seguire la tradizione e puoi reperire delle uova freschissime e sicure? Sostituisci i 50 g di panna con 1 uovo medio.
  • Non sai quali biscotti usare? Per questa ricetta sono perfetti gli Oro Saiwa o come diciamo noi a Napoli le “pastarelle Maria”.
  • Un liquore perfetto per aromatizzare il salame al cioccolato è il Cointreau ma il sapore di questo antico dolcetto si sposa benissimo anche con del semplice caffè. Tienine conto se devono consumarlo dei bambini.
  • Vuoi un trucchetto veloce per sbriciolare i biscotti senza sporcare nulla? Mettili in un sacchetto per alimenti, chiudi il sacchetto e schiacciali con i palmi delle mani. ^_^
  • Il salame al cioccolato senza uova e senza cottura si conserva in frigo o in congelatore; in quest’ultimo caso prima di poterlo servire dovrai lasciarlo a temperatura ambiente una decina di minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.