Crea sito

Salmone all’aroma di limone

Del salmone,  preferisco la parte bassa, quella della coda. Si presenta meglio, è più magra e  cotta al forno ricoperta da fettine di limone, da vita ad un piatto veramente invitante e leggero.

Ingredienti

Una coda di salmone spinata e aperta

2 limoni naturali

2-3 cucchiai olio exravergine di oliva

una spruzzata di vino bianco

sale

pepe arlecchino

prezzemolo tritato

mezza foglia di alloro

Ungere una pirofila e ricoprirne il fondo con fettine di limone.

Lavare ed asciugare i filetti di salmone  e disporli nella pirofila sopra al limone.

Condire con sale e pepe arlecchino e ricoprire il pesce con altre fette di limone. Aggiungere anche mezza fogliolina di alloro, il vino, un filo d’olio evo e prezzemolo tritato.

Mettere in forno a 170° per circa 15/20 minuti.

Servire caldo, dopo aver tolto le fette di limone che serviranno a guarnire il piatto da portata.

Io l’ho accompagnato a carciofi trifolati. Ottimo piatto gustoso e salutare.

Partecipo con questa ricetta al contest di Vicky:

10 Risposte a “Salmone all’aroma di limone”

  1. ma scherzi?? io adoro il salmone! è buonissimo! rcietta semplice e gustosa! mi piacciono anche i carciofini vicino 😀 grazie Elena va benissimo!!

  2. Grazie Mirta!E’ buono davvero, il limone sgrassa la carne del salmone e da un gusto agrumato veramente piacevole! Buona serata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.