Crea sito

Spaghetti con alici fresche

Gli spaghetti con le alici li ho sempre mangiati in Liguria e sono buonissimi nella loro semplicità.
Da quando li ho mangiati li ho rifatti spesso anche a casa, le alici poi sono economiche e non sono nemmeno difficili da pulire, ma se volete saltare questo passaggio, fatele pulire dal vostro pescivendolo.
Questa ricetta è semplicissima e, una volta pulite le alici, ci vogliono solo 5 minuti per prepararla.
Ecco la ricetta degli spaghetti con alici fresche.
Buon appetito.
Romina

Spaghetti con alici fresche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gspaghetti
  • 200 gAlici (fresche)
  • 1 spicchioaglio
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale

Preparazione:

  1. Pulire le alici; si toglie la testa (con le mani) e poi pian piano con un dito si apre la pancia, si tira la testa in giù e così viene via tutto. Si sciacquano in acqua e sono pronte.

    Sbucciare l’aglio e tagliarlo a filetti abbastanza grossolani e farlo soffriggere in una padella con un goccio di olio.

    Unire le alici e farle cuocere per 5 minuti.

    Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata (lasciarli molto al dente) e poi metterli nella padella con le alici, aggiungere un mestolino di acqua e continuare la cottura degli spaghetti per 2 minuti.

    Spegnere il fuoco, aggiungere del prezzemolo tritato e un filo di olio, mescolare e servire.

    Gli spaghetti con alici fresche sono pronti.

Consigli:

Io non ho sfumato le alici con il vino bianco, per sentire meglio il loro sapore, ma se volete potete sfumare con un bicchierino di vino bianco.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.