Crea sito

Pasta pasticciata al forno

Della pasta pasticciata al forno esistono molte ricette.
La mia versione è fatta con il ragù e con delle polpettine di salsiccia.
Io di solito faccio la pasta pasticciata con un insieme di diversi formati di pasta, quelli che mi avanzano nei pacchetti e dove la quantità è poca per poter fare un’altra ricetta.
Ecco la mia ricetta della pasta pasticciata.
Buon appetito.
Romina

Pasta pasticciata al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gPasta
  • 300 gRagù
  • 150 gSalsiccia
  • 200 gScamorza (provola)
  • 100 gCaciocavallo

Per la besciamelle

  • 500 mlLatte
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina 00
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoNoce moscata

Preparazione:

  1. Togliere il budello dalla salsiccia, lavorarla un po’ con le mani e creare delle polpettine.

    Rosolare le polpettine in una padella senza nessun condimento.

    Tagliare la scamorza a fettine e grattare il caciocavallo.

    Preparare la besciamelle; sciogliere in una pentola il burro, unire la farina e farla tostare. Togliere dal fuoco e unire piano piano il latte mescolando con una frusta, salare e unire noce moscata.

    Rimettere sul fuoco e fare addensare.

    Unire la besciamella al ragu e mescolare.

    Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla.

    Mettere la pasta in una ciotola condirla con il ragù mischiato alla besciamelle.

    Prendere una pirofila da forno fare uno strato di pasta unire qualche polpettina e la scamorza, continuare con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Completare con il caciocavallo grattato.

    Cuocere la pasta pasticciata in forno (statico) preriscaldato a 200 gradi per circa 30 minuti.

    Deve fare una leggera crosticina sopra.

    La pasta pasticciata al forno è pronta.

Varianti:

Io per la pasta pasticciata ho utilizzato diversi formati di pasta, ma voi potete usare il formato che volete.

Il bello della pasta pasticciata è che potete condirla come volete.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.