Crea sito

Panini al nero di seppia

I panini al nero di seppia sono dei panini molto morbidi adatti per essere farciti con pietanze a base di pesce.
Ad esempio vanno benissimo con del pesce fritto, magari spalmati con della salsa tonnata.
Se volete provarli eccovi la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Panini al nero di seppia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 gfarina Manitoba
  • 250 gfarina 00
  • 250 mlacqua (a temperatura ambiente)
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1uovo
  • 40 gzucchero
  • 5 gmiele millefiori
  • 7 gsale
  • 50 gburro (morbido a pezzetti)
  • 8 gnero di seppia

Per spennellare

  • 1tuorlo
  • 1 cucchiaiolatte

Preparazione:

  1. Tenere il burro a temperatura ambiente.

    Sciogliere il lievito e il miele nell’acqua a temperatura ambiente.

    In una planetaria, dotata di gancio, mettere le 2 farine, lo zucchero; azionare la planetaria e aggiungere piano piano l’acqua (con il lievito e il miele).

    Quando è ben amalgamato unire l’uovo, il nero di seppia e impastare per 5 minuti.

    Unire il burro a pezzetti e impastare per altri 5 minuti.

    Solo alla fine aggiungere il sale e impastare per 5 minuti.

    Potete tranquillamente impastare anche a mano, seguendo i vari step; all’inizio aiutatevi con una spatola e poi impastate a mano fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

    Mettere l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola trasparente, in modo che non prenda aria, e lasciare lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio (circa 2 ore).

    In inverno io faccio lievitare in forno con la luce accesa.

    Quando l’impasto sarà lievitato, stendere con le mani o con un mattarello la pasta su una spianatoia fino a formare un rettangolo.

    Tagliare 8 pezzi di circa 100 grammi l’uno e arrotolare ogni pezzo su se stesso, come per formare dei filoni.

    Disporre i panini su una teglia rivestita da cartaforno e lasciare lievitare per 1/2 ore (in forno con la luce accesa).

    Sbattere il tuorlo d’uovo con un cucchiaio di latte e spennellare i panini; cuocere in forno (statico) preriscaldato a 190 gradi per circa 15 minuti, fino a quando i panini sono dorati.

    I panini al nero di seppia sono pronti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.