Crea sito

Insalata di puntarelle

L’insalata di puntarelle è un piatto tipico laziale o comunque del cetro Italia.
Le puntarelle sono i germogli della catalogna, molto croccanti e ottime da mangiare crude.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Insalata di puntarelle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 mazzettoPuntarelle
  • 2Acciuga sotto sale
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiAceto di vino bianco

Preparazione:

  1. Togliere la parte esterna delle puntarelle, tenere solo il cuore.

    Togliere ogni puntarella e tagliarla a filetti.

    Mettere le puntarelle in una ciotola coprirle con acqua fredda e ghiaccio (questo serve per mantenerle croccanti e arricciarle un po’) e lasciarle riposare per 2 ore.

    Preparare il condimento.

    Pulire bene le acciughe sotto sale e togliere la lisca, asciugarle per togliere il sale in eccesso.

    Con un minipimer frullare le acciughe con l’olio e l’aceto (non salare le acciughe sono già saporite).

    Scolare bene le puntarelle e poi condirle con la salsa di acciughe, mescolare bene e lasciarle riposare per circa 30 minuti.

    L’insalata di puntarelle è pronta.

Varianti:

Potete usare le acciughe sott’olio, in questo caso aggiungete un pizzico di sale.

Se vi piace potete aggiungere uno spicchio di aglio, frullato con il resto.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.