Crea sito

Babka

Dato che avevo della Nutella che mi era avanzata ho deciso di provare questo dolce: il babka.
La ricetta mi era stata data da una mia amica tempo fa, ma non lo avevo mai fatto.
Il babka è un dolce di origine Polacca (ma viene preparato anche in Ucraina, Bulgaria), che viene fatto di solito per le feste Pasquali.
Si tratta di una via di mezzo tra una brioche e un pane dolce, solitamente viene farcito con del cioccolato fondente, ma io avevo la Nutella.
Il babka viene preparato con un pre-impasto: il milk roux, una sorta di besciamella solida, originario dei paesi orientali e che consente di ottenere impasti soffici e ben lievitati.
Provatelo, si conserva per giorni.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Babka
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaPolacca

Ingredienti per circa 8 persone:

Per il milk roux

  • 125 mlacqua
  • 125 mllatte
  • 50 gfarina Manitoba

Per l’impasto

  • 300 gmilk roux (quindi tutto quello che abbiamo preparato prima)
  • 325 gfarina Manitoba
  • 80 gzucchero
  • 50 glatte
  • 40 gburro (a temperatura ambiente)
  • 2uova
  • 7 glievito di birra secco
  • 1 cucchiainosale
  • 200 gNutella®

Preparazione:

  1. Prepariamo il milk roux.

    Mescolare il latte e l’acqua con la farina e cuocere il composto in una pentola, a fuoco basso, fino a quando si addensa, deve diventare una besciamella molto densa.

    Trasferire il composto in una ciotola, coprirlo con la pellicola trasparente e lasciarlo raffreddare.

    A questo punto potete impastare a mano, ma se avete una planetaria meglio.

    Mettere il milk roux nella ciotola della planetaria, unire la farina, il lievito, il latte e un uovo.

    Impastare per circa 10 minuti; unire lo zucchero e impastare per 8 minuti.

    Unire il sale e impastare per 5 minuti.

    Infine unire il burro a pezzetti e impastare per 15 minuti.

    L’impasto risulterà molto morbido, ma deve essere così.

    Con le mani oliate creare una palla e metterla in una ciotola oliata.

    Coprire con la pellicola trasparente e lasciare lievitare per circa 2 ore (in inverno fate lievitare nel forno spento, ma con la luce accesa).

  2. A questo punto stendere l’impasto in un rettangolo e spalmarvi nel centro la nutella (come in foto).

  3. Arrotolare il tutto nel senso della lunghezza, creando un rotolo.

  4. Tagliare in 2 il rotolo, nel senso della lunghezza (come in foto) lasciando un’estremità unita e intrecciare, formando una treccia.

  5. Oliare uno stampo per plumcake (di circa 20/24 cm di lunghezza) e adagiarvi il babka.

    Lasciare lievitare per circa 1/2 ore (coperto dalla pellicola), fino a quando l’impasto raggiunge 1 cm dal bordo.

  6. Cuocere in forno (statico) preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti.

    Se durante la cottura dovesse scurirsi troppo mettere la carta argentata.

    Quando il babka è cotto sformatelo subito e lasciatelo raffreddare.

    Il babka è pronto.

Varianti:

Se non avete la nutella potete aggiungere del cioccolato fondente tritato o anche della marmellata.

Per questa ricetta dovete per forza usare la farina Manitoba o una farina forte, altrimenti il dolce non lievita bene.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.