TORTA DI RICOTTA E LIMONE senza glutine e cremosa

torta di ricotta e limone

La TORTA DI RICOTTA E LIMONE è un dolce semplicemente fantastico. Facile e veloce da preparare, profumato, cremoso e fresco è realizzato senza farina, quindi perfetto per chi ha problemi di intolleranze al glutine ed è senza grassi aggiunti. Perfetto come dolce di fine pasto può essere gustato così com’è oppure, per renderlo ancora più goloso, ricoprirlo con una confettura ai frutti rossi o agli agrumi. La sua consistenza, simile a quella di un budino, rende questa torta oltre che molto delicata, scioglievole al palato.
Insomma un dolce con pochi ingredienti, facilissimo da preparare e che di sicuro conquisterà il palato vostro e dei vostri commensali.

torta di ricotta e limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
214,02 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 214,02 (Kcal)
  • Carboidrati 26,21 (g) di cui Zuccheri 21,00 (g)
  • Proteine 8,49 (g)
  • Grassi 9,12 (g) di cui saturi 5,81 (g)di cui insaturi 3,28 (g)
  • Fibre 0,01 (g)
  • Sodio 80,72 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 110 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500 gricotta vaccina (asciutta)
  • 130 gzucchero
  • 3uova (medie)
  • 60 gsucco di limone
  • 1scorza di limone
  • 45 gamido di mais (maizena)

Preparazione

  1. Per preparare la TORTA DI RICOTTA E LIMONE come prima mettete la ricotta in un colino, trasferitela in frigo e fatela riposare per 1 ora. In questo modo perderà parte del suo siero risultando più asciutta. Ovviamente se quella che comprate è già asciutta questo passaggio non serve.

    Dopo il riposo in frigo ponetela in una ciotola capiente assieme allo zucchero e lavoratela con le fruste per 1 minuto fino a renderla cremosa.

    Unite le uova una alla volta e incorporatele per bene.

  2. Unite il succo e la scorza di limone e inglobate il tutto. In ultimo aggiungete l’amido di mais e mescolate.

    Foderate di carta forno la base e le pareti di uno stampo, meglio se a cerniera, del diametro di 18 cm.

    Versatevi il composto, sbattete leggermente lo stampo per far uscire l’aria presente al suo interno e infornate a forno preriscaldato e statico a 170° per 60.

    Verificate la cottura facendo la classica prova stuzzicadenti.

  3. A cottura avvenuta, spegnete il forno e lasciate la torta al suo interno ancora per 5 minuti con la porta socchiusa.

    Non spaventatevi se si abbasserà, è normale. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

    Una volta fredda trasferitela in frigo per 2 ore, in questo modo il dolce si compatterà per bene e i profumi si amalgameranno alla perfezione.

    Al momento di servirla spolveratela con abbondante zucchero a velo.

    Conservate la torta in frigorifero.

  4. VARIANTI

    Potete sostituire la scorza di limone con quella di arancia, oppure aromatizzare la torta con gocce di cioccolato, vaniglia, cannella, o quello che la vostra fantasia vi suggerisce.

    Stesso discorso vale per la ricotta. Potete infatti sostituire quella vaccina, dal sapore più neutro, con della ricotta di pecora o di capra.

    GUARDA ANCHE

    TORTA CREMOSA ALLA RICOTTA E CAFFE’

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.