Crea sito

Spaghetti cavolo nero e ricotta salata

spaghetti cavolo nero

Gli SPAGHETTI CAVOLO NERO E RICOTTA SALATA sono un delizioso primo piatto, rustico, colorato e golosissimo, perfetto per un pranzo in famiglia o con gli amici, anche vegetariani. Il piatto è semplice e si prepara in 10 minuti ma, ve lo assicuro, fa davvero il pieno di complimenti da parte dei commensali.
Il vero protagonista è il cavolo nero, un vegetale dal gusto delicato e dal colore brillante, che oltretutto è un vero toccasana, ricco di antiossidanti, sali minerali e vitamine. Si sposa a meraviglia con il gusto sapido del formaggio e con l’aroma intenso dell’aglio e si trasforma in una salsa avvolgente per gli spaghetti.
Seguite attentamente la ricetta e scoprirete anche qualche piccolo trucco per rendere il piatto ancor più digeribile e leggero, ma sempre pieno di gusto e bellissimo a vedersi.

spaghetti cavolo nero
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura11 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gSpaghetti
  • 350 gCavolo nero
  • 2 spicchiAglio
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP (oppure 30 di pecorino e 20 di parmigiano)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 80 gRicotta salata

Preparazione

  1. La preparazione degli SPAGHETTI CAVOLO NERO E RICOTTA SALATA è davvero molto semplice e richiede soli 10 minuti.

    Come prima cosa pulite il cavolo nero. Con le mani, facendole passare tra il palmo chiuso, staccate le foglie dalla costa centrale più dura e non adatta alla cottura.

    Quindi eliminate anche le foglie rovinate e giallognole.

  2. Ponetele in una ciotola capiente assieme a dell’acqua e sciacquatelo per bene. Scolatelo e tenete da parte.

    Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e lo spicchio di aglio pelato. Non appena bolle salatela e buttate gli spaghetti.

  3. Rimestateli e unite le foglie di cavolo nero, facendole stare in superficie. Fatele cuocere per 5 minuti, toglietele e asciugatele. Togliete anche l’aglio.

    Ponetele nel mixer assieme all’aglio, aggiungete dell’olio, il parmigiano o pecorino, aggiustate di salate e unite due mestoli di acqua di cottura.

  4. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

    Scolate la pasta, rimettetela in pentola, unite la crema di cavolo nero e mantecate il tutto.

    Impiattate e cospargete i vostri SPAGHETTI CAVOLO NERO con della ricotta salata sbriciolata.

  5. VARIANTE

    Se non riuscite a trovare o non amate la ricotta salata potete sostituirla con della feta, del pecorino o comunque con un formaggio stagionato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.