Salsicce e verdure al forno

Le SALSICCE E VERDURE AL FORNO sono un facile e gustosissimo secondo della tradizione contadina. Ottimo anche come piatto unico in quanto ricco di nutrienti e ben bilanciato a livello nutrizionale.

Il gusto delle salsicce, alimento sapido e speziato, ben si sposa con la dolcezza delle verdure che, cotte al forno in modo da mantenere la croccantezza, danno armonia al piatto.

Con poche mosse, in un tempo limitato e senza spendere un capitale potete quindi preparare un piatto unico ma di sicuro successo. Io per realizzare questa pietanza ho utilizzato le verdure che avevo in casa, ma naturalmente potete aggiungere o togliere verdure a seconda dei vostri gusti, la cosa importante è rispettare le diverse cotture di ognuna.

La cucina povera, si sa, riesce a soddisfare il palato e scaldare i cuori di tutti.

salsicce e verdure al forno
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 8 Salsiccia
  • 800 g Patate novelle
  • 3 Carote
  • 2 Zucchine (grandi)
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Timo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Preparare questa teglia di SALSICCE E VERDURE AL FORNO è davvero semplice e veloce.

    Lavate e mondate tutte le verdure, lasciando intere le patate novelle e tagliando grossolanamente, ma non a pezzi piccoli, le carote e le zucchine.

    Preriscaldare il forno a 220°.

  2. Foderate di carta forno una pirofila o una teglia capiente. Ponete all’interno le patate novelle lavate sotto acqua corrente, le salsicce, le carote e le erbe aromatiche.

    Quindi conditele con olio extravergine d’oliva, salate leggermente e infornate.

    Cuocete per 15 minuti o fino a quando le verdure iniziano ad ammorbidirsi.

  3. A questo punto rigirate le carote e le salsicce, bucherellando queste ultime con i rebbi di una forchetta in modo da far uscire tutto il gusto dei succhi interni, e aggiungete le zucchine che necessitano di minor cottura.

    Cuocete per altri 20 minuti quindi sfornate e mangiate ben calde.

  4. GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Panna cotta al cioccolato Successivo Torta pesche e lamponi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.