Crea sito

VERDURE AL FORNO GRATINATE

Le VERDURE AL FORNO GRATINATE sono una ricetta semplice e gustosa che ben si accompagna ai secondi piatti di carne o di pesce, ma che può rappresentare anche una pietanza a se stante, se desiderate un pasto light ma ugualmente ricco di soddisfazione. E persino un ottimo antipasto da aperitivo, per amici vegetariani o perennemente a dieta. La croccantezza, la varietà dei colori, il gusto delicato ma differente delle varie verdure rende il piatto appetitoso ed interessante anche per i bambini o quanti mangiano malvolentieri piatti salutistici. Il piatto ha ulteriori vantaggi: può essere fatto con le verdure di stagione, più gustose e meno care: oltre a quelle che ho usato nelle ricetta che segue, infatti, si possono usare patate, pomodori, funghi, radicchio o zucca. L’importante è verificare che i tempi di cottura siano sostanzialmente uguali, per garantire una uniforme croccantezza al piatto. Ultimo aspetto, che so non dispiacervi: si prepara davvero in poco tempo. Che aspettate, allora, a mettervi all’opera?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Peperoni rossi
  • 1Finocchi
  • 2Carote
  • 3Zucchine
  • 2Melanzane ovali nere
  • 2Cipolle
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pangrattato
  • 60 gParmigiano reggiano (facoltativo, da evitare con amici vegani)
  • q.b.Sale fino
  • 1 ciuffoMenta

Preparazione

  1. Per preparare le VERDURE AL FORNO GRATINATE a regola d’arte bisogna innanzitutto scegliere bene le verdure, che devono essere croccanti e ben gustose. Poi si deve provvedere a pulirle per bene e a lavarle. Non è necessario spelare le melanzane per questo piatto, mentre, naturalmente, è bene farlo con le carote.

  2. Pulite le verdure, si deve procedere ad affettarle in modo abbastanza omogeneo. E’ preferibile tagliarle per lungo, con uno spessore di circa 4-5 millimetri, per garantire che possano cuocere bene ma non lessarsi.

    Predisponete tutte le verdure in una ampia teglia (io ho usato la placca del forno) coprendola con carta da forno e posizionate sopra, in modo più o meno regolare le differenti verdure affettate. Ciascuno proceda a fantasia.

  3. A questo punto salate leggermente le verdure e cospargetele con l’olio e, a seguire, con il pangrattato e il parmigiano, facendo attenzione a ricoprire leggermente ma in modo omogeneo tutto il preparato.

    verdure croccanti al forno

    Infine distribuite ancora un filo d’olio e infornate a forno già caldo a 220°.

  4. Cuocete per 30 minuti a forno statico (nella parte mediana del forno) e altri 5 minuti con il grill. Infine sfornate, cospargete con la menta tritata e servite il piatto ben caldo in modo che la gratinatura resti ben croccante (ma anche tiepido continuerà ad essere appetitoso..).

  5. CONSIGLI

    Per un risultato ancora più appetitoso e una gratinatura ancora più croccante vi suggerisco di utilizzare un pangrattato non finissimo. Potete prepararlo da voi tostando del pane in cassetta e tritarlo grossolanamente.

    Se si cerca un risultato particolarmente light ci si può avvalere di un olio spray, per limitarne al massimo il consumo ma ugualmente garantirne una distribuzione adeguata a rendere croccante la verdura.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “VERDURE AL FORNO GRATINATE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.