CESTINI DI POLENTA CON FUNGHI PORCINI

cestini di polenta e funghi porcini

I CESTINI DI POLENTA CON FUNGHI PORCINI E CREMA DI PARMIGIANO sono delle sfiziose monoporzioni a forma di cestino, farcite con crema al parmigiano e funghi porcini, da servire come antipasto durante un pranzo o una cena invernale, per iniziare al meglio un pasto rustico ma elegante, nella migliore tradizione del nostro Paese. Un piatto semplice, ma dal gusto bilanciato e davvero delizioso, che unisce ed armonizza gusti e consistenze differenti.

La preparazione è molto facile ma necessità di alcune, fondamentali, accortezze, a partire dalla polenta che deve avere la giusta consistenza, per finire alla pulizia dei funghi. Questi infatti non vanno assolutamente puliti sotto acqua corrente, in quanto essendo delle spugne si impregnerebbero e perderebbero la loro bontà. Per ovviare a questo problema ho raschiato la terra con un coltellino e strofinato il fungo, per eliminare poi le impurità, con della carta casa Regina Asciugoni, davvero perfetta perché morbida e assorbente, ma altrettanto resistente.

Leggete la ricetta e preparate i cestini di polenta con funghi porcini, vi leccherete i baffi.

GUARDA ANCHE:

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

PER LA POLENTA

250 g farina di mais fioretto
750 ml acqua
500 ml latte
1 cucchiaino sale
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva

CREMA DI PARMIGIANO

80 ml latte
70 g parmigiano
40 ml latte (freddo)
7 g amido di mais (maizena)

PER I FUNGHI PORCINI

500 g funghi porcini
1 spicchio aglio
Mezzo bicchiere vino bianco
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 mazzetto prezzemolo

Strumenti

6 Cocotte
1 Pentola
1 Pentolino
1 Padella
1 Frusta a mano
1 Cucchiaio di legno

Passaggi

COME PREPARARE I CESTINI DI POLENTA CON FUNGHI PORCINI E CREMA DI PARMIGIANO

PREPARAZIONE POLENTA

In una pentola capiente ponete l’acqua, il latte e portate a ebollizione.

A questo punto salate, aggiungete un filo d’olio e iniziate a versare la farina di mais a pioggia, mescolando con una frusta a mano per impedire la formazione di grumi.

Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno, ogni due o tre minuti, in modo che la polenta cuocia in modo uniforme e non bruci.

Dopo 30 minuti circa, non appena la polenta si staccherà facilmente dai bordi della pentola, toglietela dal fuoco.

Imburrate degli stampi del diametro di 10 cm, versate due cucchiaiate di polenta calda, appoggiate al centro un altro stampo più piccolo immerso in acqua fredda (in questo modo riuscirete a sfilarlo senza che la polenta vi si attacchi), e premete affinché la polenta salga lungo le pareti.

Realizzate tutti gli stampi e lasciateli raffreddare.

PROCEDIMENTO CREMA DI PARMIGIANO

Grattugiate finemente il parmigiano e ponetelo in un pentolino con gli 80 ml di latte.

Ponete sul fuoco a fiamma dolce e sempre mescolando fate sciogliere il formaggio. Unite il restante latte freddo nel quale avrete sciolto l’amido di mais e, sempre mescolando, fate addensare.

COTTURA FUNGHI PORCINI E ASSEMBLAGGIO

Pulite i funghi porcini, raschiando il terriccio presente con un coltello e strofinateli con la carta casa ASCIUGONI REGINA inumidita.

Affettateli e fateli rosolare in padella con un filo d’olio e uno spicchio di aglio per 5 minuti. Sfumate con il vino e una volta evaporata la parte alcolica, salateli e proseguite la cottura per altri 10 minuti. A fine cottura aggiungete il prezzemolo e mescolate.

ASSEMBLAGGIO E COTTURA

Infornate gli stampi con la polenta a forno preriscaldato e statico a 200° per 15 minuti.

Sfornateli, lasciateli intiepidire e sformateli delicatamente.

Farciteli facendo uno strato di crema di parmigiano calda, i funghi porcini e terminate con altra crema e del prezzemolo tritato.

Volendo una volta farciti, ma prima di unire il prezzemolo, passateli ancora qualche minuti in forno.

Impiattate i cestini di polenta con funghi porcini e gustateveli in tutta la loro avvolgente bontà.

CONSERVAZIONE

Potete conservare i CESTINI DI POLENTA CON FUNGHI PORCINI E CREMA DI PARMIGIANO in frigo per 2 giorni per poi riscaldarli in forno per qualche minuto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.