PASTA FREDDA ALLO ZAFFERANO CON TALEGGIO, OLIVE E POMODORINI

pasta fredda

La PASTA FREDDA ALLO ZAFFERANO CON TALEGGIO, OLIVE E POMODORINI riesce a portare nel piatto tutto il bello dell’estate fatta di colori, sapori e profumi a tavola. Facile e super veloce da preparare, questa pasta è ottima per un buffet, un pranzo o una cena all’aperto o da portarsi per una gita fuori porta, in spiaggia come in montagna.
I suoi ingredienti semplici si abbinano a meraviglia e offrono una vera gioia al palato, oltre che alla vista. Interessante è, in particolare, l’aroma dello zafferano che, oltre a donare uno splendido colore dorato, si sposa alla perfezione con il taleggio, un formaggio sapido e cremoso, davvero unico. I pomodorini offrono un apporto di dolcezza e, insieme, un pizzico di acidità, che rende ancor più goloso e fresco il piatto mentre il basilico, infine, completa con il suo aroma questa pasta. Insomma, tutto al posto giusto.

pasta fredda
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gpasta
  • 2 bustinezafferano
  • 200 gTaleggio
  • 200 gpomodorini ciliegino
  • 100 golive nere in salamoia
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Preparazione

  1. La preparazione della PASTA FREDDA ALLO ZAFFERANO CON TALEGGIO, OLIVE E POMODORINI è davvero semplice e veloce.

    Fate bollire dell’acqua e una volta raggiunto il bollore salatela più del solito, unite lo zafferano e calate la pasta. Fatela cuocere lasciandola al dente.

    Scolatela e passatela sotto l’acqua corrente in modo da bloccarne la cottura. Quindi ponetela in una ciotola capiente oleatela per far si che non si attacchi e ponete in frigo. A parte preparate il condimento.

  2. Tagliate i pomodorini a metà o in quattro se sono più grandi, il Taleggio a cubetti e unite le olive nere denocciolate e abbondante basilico.

    Condite la pasta assieme ad un filo d’olio e una macinata di pepe nero fresco.

    Ponete la pasta in frigo per almeno qualche ora, avendo l’accortezza di tirarla fuori solo 10-15 minuti prima di servirla.

    Servite la vostra pasta fredda, se necessario, con un filo d’olio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.