Crea sito

INVOLTINI DI POLLO AL MANDARINO

involtini di pollo al mandarino

Gli INVOLTINI DI POLLO AL MANDARINO sono un delizioso secondo piatto, veloce da preparare ma davvero squisito, perfetto per un pranzo in famiglia o con gli amici. Un piatto semplice, ma con un gusto particolare ed originale, che si presta a far bella figura su qualsiasi tavola e che piace a tutti. Basterà un’insalatina di contorno ed avrete un piatto davvero completo.
La caratteristica di questi involtini sta nel ripieno, che unisce al gusto e alla sapidità del prosciutto e del formaggio la freschezza del pesto di rucola, e alla salsina con cui vengono glassati, a base di miele e succo di mandarino, che dona un aroma agrumato ed un formidabile profumo. Prepararli sarà davvero un gioco da ragazzi e basterà una cottura veloce per giungere al risultato. Mi raccomando, non spaventatevi per la dolcezza della salsa: contrasterà la sapidità degli involtini e li completerà a meraviglia, rendendoli golosissimi.

involtini di pollo al mandarino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • petto di pollo (8 fette medie)
  • 80 gprovolone piccante
  • 8 fetteprosciutto crudo
  • pesto di rucola (ricetta nel link nel procedimento)
  • 4mandarini (il succo)
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 2 cucchiainimiele (arancia, rododendro o millefiori)
  • q.b.farina

Preparazione

  1. La preparazione degli INVOLTINI DI POLLO AL MANDARINO è un vero gioco da ragazzi.

    Come prima cosa occupatevi della preparazione del pesto di rucola (qui la RICETTA). Una volta pronto conservatelo in frigo.

    Ponete le fette di petto di pollo tra due fogli di carta forno.

  2. Aiutandovi con un batticarne, un mattarello o un bicchiere assottigliatele leggermente.

    Disponetele su un tagliare, salatele leggermente e ricopritele per 3/4 con un cucchiaio di pesto di rucola.

    Adagiatevi sopra una fetta di prosciutto e un bastoncino di provolone.

  3. Arrotolate la carne su se stessa e una volta formato l’involtino chiudetelo con dello spago da cucina. Passateli nella farina e tenete da parte.

    In una padella ampia ponete un filo d’olio e fatevi rosolare dolcemente l’aglio e il rosmarino. Unite gli involtini privati della farina in eccesso e lasciateli dorare da tutti i lati.

    Salate, pepate e cuoceteli a fuoco dolce per 10 minuti.

  4. Unite il succo dei mandarini, il miele, io ho utilizzato quello di rododendro ma voi potete utilizzare quello che avete a disposizione, e continuate la cottura per altri 5 minuti o fino a che il succo non si sarà ristretto formando una cremina densa.

    Una volta pronti privateli dello spago, impiattateli e gustateveli ben caldi accompagnati con il loro delizioso sughetto e un’insalatina fresca.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.