Crea sito

Crema al latte

crema al latte

La CREMA AL LATTE, dal gusto delicato, dalla consistenza vellutata, profumata, facile e veloce da realizzare è davvero eccezionale. Ottima da utilizzare come farcia per torte, rotoli di pasta biscotto, bignè, crostate e tartellette è perfetta per chi soffre di intolleranza al glutine o alle uova.

Potete anche mangiarla come dolce al cucchiaio, lasciandola così al naturale, accompagnata con dei biscotti al burro oppure renderla ancora più appetitosa con del cioccolato fondente fuso o della frutta fresca a pezzetti.

Potete optare anche per una crema senza l’aggiunta della panna montata, il risultato non cambia. Ma vediamo cosa occorre per realizzare questa prelibatezza.

crema al latte
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 g Latte intero
  • 100 g Zucchero
  • 45 g Amido di mais (maizena)
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia (o i semi di un baccello)
  • 1 cucchiaino Miele millefiori
  • 180 g Panna fresca liquida
  • 30 g Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per preparare la CREMA AL LATTE ponete 300 g di latte in un pentolino con lo zucchero e la vaniglia (i semi se utilizzate il baccello).

    Ponete il tutto sul fuoco a fiamma dolce e mescolando continuamente portate a sfiorare il bollore.

  2. Intanto in un’altra ciotola fate sciogliere l’amido di mais con il restante latte freddo. Lavoratelo con una frusta a mano in modo da ottenere un composto liscio e senza grumi.

    Nel momento in cui il latte sul fuoco inizia a sobbollire unite il latte in cui avete sciolto l’amido, il miele e sempre mescolando fate addensare il tutto. crema al latte

  3. Una volta che sarà densa ed omogenea, spegnete e versate la crema ottenuto in una ciotola.

    Coprite con della pellicola trasparente a contatto. Questo farà si che non si formi quella antiestetica pellicina in superficie.

    Lasciate raffreddare per bene la crema al latte a temperatura ambiente e una volta fredda ponetela in frigorifero.

  4. Nel frattempo montate la panna fredda da frigo, così come fredde devono essere le fruste e la ciotola, con lo zucchero a velo. Quindi tenetela da parte.

    Riprendete la crema dal frigorifero e lavoratela con le fruste per farla diventare nuovamente liscia e morbida.

  5. Unite la panna montata alla crema al latte, poca per volta e incorporate delicatamente i due composti, aiutandovi con una spatola e facendo movimenti delicati dal basso verso l’alto. Dovrete ottenere una crema liscia ed omogenea.

    crema al latte

    Se non la utilizzate subito ricopritela con la pellicola e conservatela in frigorifero non più di 2 giorni.

  6. GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.