Crea sito

Agnello al forno con patate

agnello al forno con patate

L’AGNELLO AL FORNO CON PATATE è un piatto tradizionale della cucina italiana che, quando è realizzato a regola d’arte, non sfigura nemmeno nei pranzi più importanti, oltre che nelle principali feste, a partire dalla Pasqua.

Carne morbida e gustosa e patate croccanti fanno di questo secondo una vera meraviglia.

Il segreto di questa ricetta (che è nella tradizione della mia famiglia) sta in due passaggi fondamentali: la marinatura nel vino bianco, più delicata di quella col rosso ma comunque necessaria per ammorbidire la carne e toglierle quel poco di gusto selvatico che spesso mantiene, e la rosolatura in padella prima della cottura in forno, per sigillare bene la carne e mantenerla quindi succosa e ben dorata in ogni parte.

Questo piatto, lo potrete sperimentare, riesce a convincere anche meno carnivori della famiglia e a far apprezzare l’agnello, grazie alla delicatezza dei sapori, a tutti i commensali.

agnello al forno con patate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    120 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1,5 kg Agnello
  • 800 g Patate
  • 750 ml Vino bianco secco
  • 4 bacche Ginepro
  • Rosmarino
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Preparare l’AGNELLO AL FORNO CON PATATE è davvero semplice.

    Come prima cosa sciacquate per bene l’agnello, quindi tamponatelo con della carta assorbente e tagliatelo a pezzi di medie dimensioni.

    Ponetelo all’interno di un contenitore ampio, copritelo con il vino bianco e unite le bacche di ginepro, gli spicchi di aglio in camicia e del rosmarino.

    Fatelo quindi marinare, ben coperto e in frigorifero, per alcune ore o anche per un’intera notte, se vi è possibile.

  2. Conclusa la marinatura scolate bene i pezzi d’agnello e tamponateli leggermente. Quindi ponete sul fuoco vivace una capiente padella e versate un generoso filo d’olio. Appena sarà caldo mettete l’agnello a rosolare e fate sigillare bene ogni pezzo. Completate salando bene la carne.

    Nel frattempo ungete con un poco d’olio una teglia, quindi pulite e tagliate a pezzetti, non troppo piccoli, le patate. Distribuite quindi i pezzi di agnello rosolato e le patate nella teglia e completate con gli aromi e le spezie, in particolare il rosmarino. Inoltre provvedete a salare le patate.

  3. Fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa un’ora e mezza, facendo attenzione a girare carne e patate di tanto in tanto, in modo che la cottura sia omogenea.

    Se fosse necessario, aggiungete ancora un poco di vino per evitare che la carne perda i suoi succhi. A fine cottura servite il piatto ben caldo.

  4. GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.