Crea sito

Cotoletta di agnello

cotoletta di agnello

La cotoletta di agnello fritta è una vera delizia. Ricetta tipica romana è oramai un secondo piatto gustoso che si cucina in tutta la penisola e non solo. Preparate come da tradizione soprattutto nel periodo Pasquale si accompagnano con delle patate novelle, carciofi o con una semplice insalata fresca.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

 

cotoletta di agnello

Cotoletta di agnello

 

Ingredienti per 4 persone

8 Costolette di abbacchio da 100 g l’una

2 Uova

Pangrattato q.b.

1 dl Olio per friggere

Sale e pepe q.b.

 

 

Procedimento

La preparazione di queste deliziose COTOLETTE DI AGNELLO è veramente un gioco da ragazzi nonchè velocissima.

Come prima cosa con l’aiuto di un batticarne appiattite leggermente le costolette e tenetele da parte.

Rompete le uova in una terrina, insaporitele con un pizzico di sale e pepe e sbattetele con una forchetta.

Passate le costolette nelle uova sbattute, poi nel pangrattato premendole bene con le mani in modo da fare aderire per bene la panatura.

Fate scaldare l’olio in una padella e, quando sarà caldo, friggetevi le costolette girandole con una paletta a metà cottura.

Quando saranno ben dorate, toglietele e sistematele sopra fogli di carta assorbente da cucina per far perdere l’unto in eccesso.

Servitele ben calde con un contorno di patatine novelle al forno, un’insalata fresca o il contorno che più vi piace.