Polpette di salmone e patate

Polpette di salmone e patate: una ricetta facile e gustosa, che piace a grandi e piccini. Una ricetta per tutti, insomma!

Queste polpette, che io ho scelto di fare con il salmone, in realtà sono ottime con vari tipi di pesce: nasello o merluzzo, orata o branzino, esaltano il proprio sapore se cucinati in questo modo che sicuramente sarà gradito soprattutto ai bambini.

Io seguo questa ricetta anche quando cucino il pesce intero o a tranci, e ne avanza qualche pezzo. Visto il prezzo del pesce, non mi pare proprio il caso di buttarlo, perciò lo utilizzo per questa saporita ricetta.

Ecco come l’ho eseguita!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:25 minuti
  • Cottura:25 + 10 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Salmone fresco 250 g
  • Patate 400 g
  • Burro 30 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Prezzemolo q.b.
  • Basilico q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pangrattato (per impanatura) q.b.
  • Olio di semi (per friggere) q.b.
  • Limone

Preparazione

  1. Eliminare pelle e lische dal salmone: il peso dato è quello del pesce pulito.

    Tritare il prezzemolo e il basilico dopo averlo lavato e asciugato, insieme anche allo spicchio di aglio privato della parte centrale, che è quella più indigesta.

  2. Mescolare il burro ammorbidito con il trito di erbe e aglio e aggiungere il sale. Utilizzare questo burro aromatizzato per condire il salmone e lasciarlo riposare mentre cuocete le patate.

  3. Fate bollire abbondante acqua salata e mettere a cuocere le patate, lavate e sbucciate.

    Fate cuocere finchè le patate sono belle tenere, scolatele e passatele ancora calde allo schiacciapatate, Lasciatele raffreddare.

  4. Mentre le patate raffreddano, mettete a cuocere il salmone.

    Scaldate poco olio in una padella antiaderente e aggiungete il salmone farcito con il burro aromatizzato, Fate cuocere da entrambi i lati per farlo bene insaporire, mantenendo la fiamma bassa.

  5. Quando il salmone è ben cotto, tritatelo grossolanamente nel mixer  e aggiungetelo alle patate, unendo anche il condimento a base di burro ed erbe.

    Aggiustate di sale e pepe, quindi prelevate delle noci di composto e formate delle polpette.

  6. Impanate le polpette così ottenute nel semplice pangrattato e mettete a scaldare abbondante olio di semi per la frittura.

    Friggere le polpette di salmone e patate in olio profondo finchè risultano ben dorate, scolatele, fatele asciugare su carta da cucina e servitele calde accompagnate da qualche fettina di limone.

Note

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni, iscriviti oppure  metti un like alla pagina Facebook di Cucina Italiana e Dintorni. Ti aspetto

Precedente Crackers leggeri all'olio di oliva Successivo Plumcake al mandarino, senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.